Sabato 4 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Associazioni: discutibile la scelta dell’ASP su fitto locali

1 min read
motori-lamezia

Il Comitato Malati Cronici del lametino e Italia Nostra Lamezia Terme esprimono il proprio disappunto su una questione già sollevata in passato, ma che non ha trovato ascolto.Comunicato stampa

Quanto dichiarato dalla commissione straordinaria sull’ASP di Catanzaro circa il modo come si è proceduto sui locali presi in fitto è la rivelazione di un modo di procedere che lascia senza parole.

Ora, noi pretendiamo che i responsabili…ci saranno, dovranno pagare.
Proroghe e condizioni senza alcun rispetto delle norme e gestite come fosse una faccenda privata.
Noi avevamo già nel 2017 avanzato forte critiche alla decisione, tra tutto il resto, di andare a prendere locali in fitto e quindi a pagamento per uffici già allocati nei locali ASP di Lamezia Terme, che non comportavano alcuna spesa.
È insensatezza o altro ancora?
Quale mente raffinata ha partorito tale scelta? Quale altra mente ha autorizzato e permesso che tale procedura fosse portata a compimento?
E di questi obbrobri ne siamo davvero colmi. Tanto per fare un esempio come mai non aprono gli ambulatori ospedalieri se non in intramoenia e per soli l’urgenza?
Quando si paga, anche quello che non si dovrebbe, le porte si spalancano. Questo è quello che amaramente commentano i pazienti.
Italia Nostra Lamezia Terme
Giuseppe Gigliotti
Comitato Malati Cronici del lametino
Giuseppe Marinaro