LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Ennesimo atto di violenza perpetrato ai danni di un gatto

1 min read
Lamezia. Ennesimo atto di violenza perpetrato ai danni di un gatto

Ennesimo atto di violenza perpetrato al danni di un gatto di una colonia seguito dall’associazione Maidasoli odv

Trovato in strada rinchiuso in due sacchi per l’immondizia, soccorso da un volontario dell’associazione e trasportato d’urgenza dal veterinario, purtroppo non riesce a sopravvivere. La causa della morte, conferma il veterinario, ancora una volta è l’avvelenamento. E’ il terzo gatto in sette giorni che subisce il medesimo trattamento.

L’associazione Maidasoli odv, che si occupa da anni di randagismo in tutta l’area del lametino, manifesta ancora una volta tutto lo sdegno possibile per questi beceri atti di crudeltà e di inciviltà che continuano a diffondersi sul nostro territorio.

La stessa associazione ricorda che la violenza nei confronti degli animali è punibile dalla legge secondo il Codice Penale e che queste azioni sono sanzionabili con pene pecuniarie che vanno da 3000 fino a 15000 euro, in alcuni casi è inoltre prevista anche la reclusione da tre a diciotto mesi.