LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Paziente psichiatrico tiene in ostaggio dottoressa del pronto soccorso

1 min read

Lo stesso paziente nel pomeriggio di ieri aveva danneggiato alcuni locali del reparto psichiatrico e aggredito il personale sanitario

Momenti di panico per i degenti dell’ospedale di Lamezia Terme questo pomeriggio quando un paziente psichiatrico, già sottoposto a TSO, ha dato in escandescenze tenendo in ostaggio una dottoressa del pronto soccorso.

Immediatamente intervenute le forze dell’ordine, hanno invitato i pazienti che aspettavano il loro turno nella sala d’attesa ad uscire nel piazzale antistante.

Le persone, a causa dell’incerto periodo di emergenza sanitaria, hanno prima pensato alla possibile presenza di una persona positiva al covid-19, solo in seguito hanno scoperto che in realtà si trattava di un paziente psichiatrico che, visitato in una delle stanze del pronto soccorso del nosocomio, teneva nella stessa in ostaggio una dottoressa.

Dopo un primo momento in cui le forze dell’ordine hanno intavolato una serie di trattative per tentare di calmare l’uomo ed intervenire in assoluta sicurezza, la situazione è tornata ad essere sotto controllo; attualmente il paziente si trova sotto stretta osservazione.

Red.