Diamo inizio alle danze: Lamezia Film Fest 4

In Eventi&Cultura, Ultime notizie On
- Updated

È ormai cosa nota l’arrivo, dal 14 al 18 novembre, della quarta edizione del Lamezia Film Fest (LFF per gli amici), l’importante kermesse cinematografica che, all’interno della rassegna Vacantiandu 2017  che fa parte dei grandi eventi finanziati da Regione e Comunità Europea, porterà in città nomi eccellenti del panorama nazionale ed internazionale della Settima Arte, artisti come le bellissime e bravissime Valentina Lodovini -protagonista di Benvenuti al Sud-, Donatella Finocchiaro -musa ispiratrice di tanti grandi autori di cinema come Marco Bellocchio, Francesco Bruni e Roberta Torre-, Enrica Guidi -già in Masterchef Vip, e attualmente impegnata su Sky con il film Innamorati di Me e il serial I Delitti Del Barlume con Filippo Timi-, ma soprattutto il genio del cinema contemporaneo mondiale Abel Ferrara, regista di cult assoluti come Fratelli, Il Cattivo Tenente e Kings Of New York.

LFF - Lamezia Film Fest 4

Ma oltre al glamour, all’impegno, alla storia del cinema, il Lamezia Film Fest offrirà anche tanto altro. A partire dalla sezione notturna, Visioni Notturne appunto, che proietterà due film di genere ogni sera a partire dalle 23.30 (imperdibili Non Si Sevizia Un Paperino di Lucio Fulci, Operazione Paura del maestro indiscusso Mario Bava), prime visioni come Raw, Train To Busan, e i più bei film di Ferrara da Fratelli a The Addiction.

Ma senza dimenticare la sezione che, in ogni Festival che si rispetti, porta con sé inaspettate sorprese e inediti piccoli capolavori, ovvero Colpo D’Occhio, sezione dedicata al concorso per cortometraggi ogni giorno dalle 16 in poi. Vediamo quindi in particolare alcune delle opere più attese: prima di tutto, Moby Dick (sabato 18 novembre) di Nicola Sorcinelli, con protagonista Kasia Smutniak, storia di due viaggi paralleli, quello di Bianca e quello di una giovane donna clandestina, due storie che lentamente si sovrapporranno alla ricerca di una salvezza impossibile, un miraggio proprio come la balena bianca più famosa della letteratura – da sottolineare come il corto abbia vinto ai Nastri D’Argento.

Ancora: Rincoman, di Marco Di Gerlando, (sempre sabato 18), con il giovanissimo protagonista alle prese con una dura e attuale storia di bullismo e sopraffazione; Deep Shadows, (sabato 18) del lametino Domenico Isabella, enigmatico lavoro su un uomo rinchiuso in una clinica psichiatrica che ben presto diventerà vittima di un oscuro piano delle compagnie farmaceutiche; e sempre un lametino, Francesco Governa è il regista di Io: Noi, che racconta di Laura, una ragazza rinchiusa in una gabbia mentale.

Vengono invece dal Regno Unito, con un bottino di numerosi premi vinti in giro per il mondo, Mat Johns, autore di A Father’s Day, premiatissimo corto horror su una particolare festa del papà, in programma venerdì 17; dalla Russia Stojan Vujicic, con il suo delicato Touch, che racconta di Alex, bambino autistico al centro di una drammatica giornata al parco; dal Messico Emilio Guerrero Alexander, con il bellissimo Evil And Wicked Spirits (martedì 14 novembre), ambientato nella Londra del 1665 durante la Grande Piaga; e da Copertino, Hermes Mangialardo, che ha vinto in tantissimi festival con One Day In July, (sempre venerdì 17), splendido corto animato di appena 2 minuti ma di rara intensità.

Insomma, un programma gustoso e ricco di piccole perle da vedere e da conservare, cortometraggi che hanno girato il mondo e da tutto il mondo arrivano proprio per il Lamezia Film Fest 4.

Questa è solo una piccola parte, per Il programma completo si può consultare il sito ufficiale lameziafilmfest.wordpress.com e la pagina facebook Lamezia Film Fest.

 

A.V.

Articoli Correlati

Il 13 dicembre presentazione del romanzo d'esordio della lametina Federica Tomasello

Il 13 dicembre presentazione del romanzo d’esordio della lametina Federica Tomasello

Un segreto dalla terra, romanzo di esordio della lametina Federica Tomasello, verrà presentato venerdì 13 dicembre alle ore 18:30

Read More...
Parentela (M5S): Pappaterra, presidente Parco Pollino, deve essere rimosso dall'incarico

Regionali. Parentela (M5S) invita al voto su Rousseau per la scelta dei candidati

Invito tutti gli iscritti al Movimento 5 Stelle residenti in Calabria a partecipare all’imminente voto di mercoledì 11 dicembre

Read More...
Il tribunale di Crotone

Cotronei (KR). Archiviate le accuse di abuso contro un bidello

Il Gip di Crotone accoglie la tesi del pm, "è stato effetto di suggestioni" (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu