LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La Madonna dei mandarini: Immacolata ed accudente…

2 min read
mandarini

La Madonna, a notte fonda, quando tutti dormono, va di nascosto a consolare gli inconsolabili, portando loro dei mandarini, perché è una madre che non può lasciare soli i suoi figli anche quando hanno commesso qualcosa che Dio stenta a perdonare. Il suo essere Immacolato va a lavare le macchie più ostinate.

La Madonna dei mandarini

A madonna d’’e mannarine
Quann ’nciélo n’angiulillo
nun fa chéllo ch’ha da fa’,
’o Signore ’int’a na cèlla
scura scura ’o fa nzerrà.
La Madonna dei mandarini
Quando in cielo un angioletto
non fa il suo dovere,
il Signore lo fa rinchiudere
in una cella molto buia.
Po’ se vòta a n’ato e dice:
“Fa venì San Pietro ccà!”
E San Pietro cumparisce:
“Neh, Signó, che nuvità?”
Poi si rivolge a un altro e dice:
“Fammi venire qua San Pietro!”
E San Pietro compare:
“Neh, Signore, quali novità?”
“Dint’a cèlla scura scura
n’angiulilo sta nzerrato:
miettammillo a pane e acqua
pecché ha fatto nu peccato!”.
“Dentro la cella più buia
sta rinchiuso un angioletto:
mettimelo a pane e acqua
perché ha commesso un peccato!”
E San Pietro acala ’a capa
e rispónne: “Sissignóre!”
Dice Dio: “Ma statt’attiénto
ch’ha da stà vintiquatt’ore!”.
San Pietro china la testa
e risponde: “Sissignore!”
Dio dice: “Ma fai attenzione
perché deve restarci ventiquattr’ore!”
L’angiulillo, da llà dinto,
fa sentì tanta lamiénte…
“Meh, Signó – dice San Pietro –
Pe sta vòta… nun fa niénte…”.
L’angioletto, dalla cella,
fa sentire tanti lamenti…
“Meh, Signore – dice San Pietro –
per questa volta… lasciamo stare…”
“Nonzignóre! Accussì vòglio!
“Statte zitto! – dice Dio –
Si no ognuno se nne piglia!
’N Paraviso cumann’io!
“Nossignore! Io voglio così!
Stai zitto! – dice Dio –
Altrimenti ognuno se n’approfitta!
In Paradiso comando io!”
E San Pietro avota ’e spalle.
Da la cella scura scura
l’angiulillo chiagne e sbatte,
dice ’e métterse paura.
E San Pietro volta le spalle.
Dalla cella tutta buia
l’angioletto piange e si agita,
dice di aver paura.
Ma ’a Madonna, quanno ognuno
sta durmenno ’a suónno chino,
annascuso ’e tutte quante
va e lle pòrta ’e mannarine.
Ma la Madonna, quando tutti
dormono ormai profondamente,
senza che alcuno se ne accorga,
va e gli porta i mandarini.

Francesco Polopoli

Click to Hide Advanced Floating Content