Maida. Convegno sul bambù come coltura innovativa

In Attualità On
Maida. Convegno sul bambù come coltura innovativa

Il bambù coltura innovativa?. E’ il tema del convegno in programma all’agriturismo Costantino di Maida (Catanzaro) il 17 maggio prossimo alle 15.

L’iniziativa è ideata e promossa dalla federazione degli ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Calabria.

L’argomento dell’incontro riguarda appunto il bambù, la cui coltivazione produce materiale versatile, resistente, biodegradabile al 100% e utile alla protezione del suolo.

Già in tanti Paesi e, ora anche in Italia, l’utilizzo dei derivati di bambù, rappresenta un’alternativa sostenibile ai materiali tradizionalmente usati nelle costruzioni, in quanto possiede caratteristiche strutturali del tutto comparabili.

Attualmente questa pianta ha molteplici applicazioni industriali: i suoi germogli vengono utilizzati per la cucina vegana, vegetariana e orientale. E’ da sempre materiale impiegato nell’arredamento, entrando a far parte dei cataloghi di noti brand del settore. E’ utilizzato in bio-architettura e nell’oggettistica di design.

Un suggestivo bosco di bambù
Un suggestivo bosco di bambù

E, ancora, il bambù serve per produrre pellet, prodotti cosmetici, forniture domestiche, parquet e quant’altro. Nell’epoca globalizzata in cu viviamo, il bambù è un materiale dalle caratteristiche straordinarie ed è indubbiamente la coltura innovativa tra le più importanti al mondo. Resistente e leggerissimo, coltivare bambù significa dunque scegliere di investire in un futuro eco-sostenibile.

Il convegno del 17 maggio prossimo sarà introdotto da Francesco Cufari, presidente della Federazione regionale Calabria. Interverranno Roberto Ciccia (A.U. Agrigreen Consulting) e Luigi Talarico (Consulente Agrigreen Consulting).

“Il mercato delle opportunità, utilizzo e caratteristiche del bambù” sarà il focus a cura di Demetrio Scafaria, consulente Agrigreen Consulting.

Il tema “Sistema imprenditoriale e sviluppo del business” sarà affidato a Daniele La Schiazza, consulente Agrigreen Consulting.

L’ultima sessione di lavoro sarà dedicato a “Il sistema della nuova green economy” su cui dibatterà Luigi Lapucci, direttore tecnico Agrigreen Consulting.

Articoli Correlati

incidente stradale san sostene san andrea apostolo

Incidente stradale sulla SS 106 tra S.Sostene e S.Andrea Apostolo

È di due feriti il bilancio dell'incidente stradale avvenuto sulla SS 106 al km 159,400 tra i comuni di

Read More...

Speciale Premio Anthurium ricordando il fondatore Francesco Ruberto

LAMEZIA. “Il Premio Anthurium è cultura, storia, tradizione. Negli ultimi trent’anni sono state innumerevoli le espressioni del mondo accademico,

Read More...
Violenza sulle donne

Corigliano, minaccia la convivente e la figlia che denunciano gli abusi

CORIGLIANO ROSSANO. Ha minacciato di morte l'ex convivente e la figlia minore al fine indurre la donna a rivedere

Read More...

Mobile Sliding Menu