LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Meteo Calabria. Arriva l’inverno, cambia tutto

2 min read
freddo polare

Da venerdì 20 novembre il tempo cambierà radicalmente e sembrerà di piombare in pieno inverno

L’irruzione di venti di Bora, Grecale e Maestrale con raffiche fino a 100 km/h causerà un’intensa fase di maltempo a carattere freddo che interesserà principalmente il Centro-Sud.

Il repentino e brusco calo delle temperature (fino a 15°C in meno) provocherà le prime gelate della stagione al Nord e porterà la neve sull’Appennino al di sotto dei 1000 metri.

Da venerdì avverrà un’irruzione di venti gelidi che entrando dalla Porta del Rodano (Francia sudorientale) sotto un furioso Maestrale, formeranno un vortice ciclonico che si posizionerà sul Mar Tirreno.

Il vortice richiamerà venti freddi di Bora e Grecale che soffieranno fino a 100 km/h sul Tirreno e 70km/h in Adriatico. Le precipitazioni interesseranno velocemente il Nord in mattinata per concentrarsi poi al Centro-Sud sotto forma di temporali, grandinate e frequenti nubifragi.

L’abbassamento repentino delle temperature farà calare la quota neve che scenderà addirittura al di sotto dei 1000 metri sugli Appennini centrali e sopra i 1400 metri su quelli meridionali.

Sabato e domenica mentre al Nord ci sarà il sole e un cielo terso con prime gelate anche in pianura, al Sud il maltempo si concentrerà soprattutto su Calabria e Sicilia con forti piogge, vento impetuoso, mareggiate e temporali intensi.

Le temperature tra venerdì e domenica caleranno anche di 15°C rispetto a questi giorni.

NEL DETTAGLIO

Mercoledì 18 e Giovedì 19: piogge o temporali su Salento, Basilicata, Calabria e Sicilia ionica.

Da venerdì irruzione invernale con veloci piogge al nord e maltempo al Centro-Sud.