Nicolò ritorna fra i suoi cari nel giorno del lutto

In Cronaca Lamezia, Ultime notizie On
Stefania e Christian

Lo cercavano ormai senza sosta di notte e di giorno.

Le squadre dei soccorsi, col passare dei giorni, si erano rinforzate. Erano arrivati uomini e mezzi da tutta la Calabria per ritrovarlo, per restituire al papa Angelo e a tutti i familiari il più piccolo componente della famiglia Frijia, distrutta dall’alluvione.

Sono state utilizzate le tecniche più sofisticate per poter ritrovare il corpicino inerme sotto la spessa coltre di fango e detriti che il nubifragio ha creato quella maledetta sera del 4 ottobre.

La notizia è arrivata poco fa e per tutti si è trattato di una liberazione ma anche di una terribile sensazione di angoscia.

Nicolò viene restituito ai suoi cari nel giorno del lutto, oggi ci saranno i funerali della mamma Stefania e del fratellino Christian nella chiesa di Santa Caterina Labourè a Mortilla di Gizzeria.

La famiglia si ricongiunge per l’ultima volta nel cordoglio e nella commozione della comunità locale, della Calabria e dell’Italia intera.

Redazione

Articoli Correlati

Conad Lamezia: al giro di boa mancano tre gare

Il turno di riposo osservato nello scorso weekend è passato indenne per la Conad Lamezia. Le dirette concorrenti hanno

Read More...

Aggressione poliziotti, parla Manlio Caruso presidente di Fondazione Astrea

Sicurezza. Manlio Caruso, Fondazione Astrea, su aggressione poliziotti: “Gravissimo episodio, occorre incentivare il lavoro delle Forze di Polizia”. CATANZARO. “L’aggressione

Read More...

Lsu-Lpu, il Comune di Reggio Calabria stabilizza 104 precari

Firmato il contratto a tempo indeterminato per 104 Lsu - Lpu (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu