LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Parigi, Raffaele Mazza riceve il Premio Internazionale Pablo Picasso

2 min read
Parigi, Raffaele Mazza riceve il Premio Internazionale Pablo Picasso

Arte Paris rende omaggio a uno dei più straordinari artisti del XX secolo: Pablo Picasso

Non è un caso che la scelta sia ricaduta su di lui, come non è un caso che l’esposizione avvenga proprio nel quartiere “ricco” di tantissimi monumenti e musei e Cattedrali Monumentali come il “Sacro Cuore” e la Cattedrale di Notre Dame e dove sorge il magnifico Palazzo Nobiliare del Marais, l’Hotel Salè che attualmente ospita il Museo Nazionale Picasso con più di 5000 opere e un cospicuo archivio dell’artista, nonché la sua collezione personale.

L’Espace Thorigny Le Marais a Parigi, ospiterà dal 06 settembre un selezionato numero di opere d’arte, frutto dell’ingegno e della creatività di Maestri contemporanei di fama internazionale, tra cui Raffaele Mazza; i Maestri si sono ispirati per l’occasione al genio multiforme di Picasso.

Mazza ha avuto l’onore e il privilegio di esporre in una location di prestigio nel cuore di Parigi, la capitale Europea dell’Amore, della Moda e dell’Arte.

La cerimonia di premiazione si è tenuta il 07 settembre, nelle sale  dell’Espace Thorigny Le Marais, in questo magnifico contesto Mazza ha ricevuto il “Premio Internazionale Picasso”.

Le opere premiate e scelte per l’esposizione sono state tre: “Ecce Homo” già nota al pubblico, che racconta la passione di Cristo sulla croce, “ricca” di simboli numerici ed evangelici “forti”; e due inediti, un olio spatolato in prominenza su tela, con l’innesto di uno zircone da 7mm, facente parte di una collezione privata a Roma, un’opera che con specifici contrasti “fonde” metafore e sentimento in una suggestione palpitante che illumina i ricordi vicini e lontani, dal titolo “Luce”.

Infine, la sua ultima creazione: “Tentazioni Velate”, una rappresentazione che attraverso la sua particolare ma “intensa” mimica facciale, rivela come molte volte alcune “emozioni” prendono il sopravvento sulla razionalità, anche di fronte a scelte che vanno contro i nostri stessi interessi o volontà.