LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Pesca: sequestrati 120 chili tonno privo di tracciabilità

1 min read
Motoscafo Guardia costiera

Motoscafo Guardia costiera

Prodotto ittico individuato in una pescheria di Corigliano Rossano

CORIGLIANO CALABRO. Oltre 120 chili di tonno rosso e tonno alalunga sono stati individuati e sequestrati dalla Guardia costiera all’interno dell’are mercatale del porto di Corigliano Rossano.

Il prodotto ittico è risultato privo di etichettatura e tracciabilità.

Il sequestro è stato eseguito in una pescheria nell’ambito di un’attività di tutela delle risorse ittiche e di contrasto alla pesca illegale posta in essere dalla Guardia costiera di Corigliano Rossano.

Nel corso delle verifiche, protrattesi per l’intero arco della giornata, i militari della Capitaneria di porto hanno individuato il quantitativo di prodotto contestando al responsabile dell’esercizio commerciale una sanzione amministrativa pari a 6.000 euro. L’intero pescato sequestrato è stato successivamente ispezionato dai medici veterinari dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza che ne hanno dichiarato la non idoneità al consumo umano. (ANSA).