Rientra in Italia dopo espulsione, arrestato albanese a Cosenza

In Cronaca On

L’arresto presso l’Ufficio Immigrazione della Questura

Comunicato stampa:

Nella mattinata di venerdì 14 luglio personale della Polizia di Stato, in servizio presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Cosenza ha tratto in arresto QOSE Enkel, di anni 34, cittadino albanese, perché resosi responsabile della violazione del divieto di reingresso nel territorio nazionale, come da provvedimento emesso a suo carico dal Questore di Cosenza.
Lo scorso 16.09.2015, infatti, era stato emesso e notificato al citato cittadino albanese il decreto prefettizio di espulsione dal territorio nazionale e nella stessa data, il Questore di Cosenza aveva imposto al medesimo l’obbligo di lasciare il territorio italiano.
A seguito dei citati provvedimenti, così come prevede la normativa vigente in materia di immigrazione, al QOse Enkel era inibito il reingresso nel territorio nazionale per cinque anni dalla data in cui lo stesso aveva lasciato il nostro territorio.
Nonostante il divieto imposto, nella mattinata di ieri il predetto cittadino albanese si presentava presso lo sportello dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Cosenza,
Dagli accertamenti effettuati prontamente dagli operatori dell’Ufficio Immigrazione emergeva la violazione compiuta, per cui il QOse Enkel veniva dichiarato in stato di arresto e, così come disposto dalla competente A.G., posto in regime di arresti domiciliari.

Articoli Correlati

Lamezia, Mascaro: Trame8 non parla del terzo scioglimento e perde una grande occasione

Lamezia, Mascaro: Trame8 non parla del terzo scioglimento e perde una grande occasione

Ho sempre sostenuto Trame con entusiasmo. Da cittadino, ho partecipato sin dal primo anno ed ho con convinzione evidenziato

Read More...

Trame.8 Sprovieri racconta il Che dimenticato e il giornalismo come ricerca

Sprovieri ai giovani tramati: "Dire alle persone le cose che devono sapere, anche se non piacciono. Il giornalismo è

Read More...
Calabria. Guardia di finanza, scoperti 247 evasori totali in 17 mesi

Calabria. Guardia di finanza, scoperti 247 evasori totali in 17 mesi

Il prossimo 25 giugno, con una sobria cerimonia militare a carattere interno, presso la caserma “Soveria Mannelli” - sede

Read More...

Mobile Sliding Menu