LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

La Royal Team Lamezia va a far visita al Futsal Nuceria

2 min read
Desireè Pozo Moreno

Messa alle spalle la parentesi della Coppa Italia si riparte con il secondo turno di ritorno del campionato di serie A2 femminile di calcio a 5

Una parentesi che ha dato modo alla Royal Team Lamezia di lavorare e testare alcuni aspetti tecno-tattici da parte dello staff tecnico che sta cercando, in attesa di qualche rinforzo che potrebbe arrivare nella prossima settimana quando il campionato riposerà, di colmare il gap dalle due battistrada del torneo, una delle quali potrebbe essere l’avversaria da battere nei play-off.

Da Molfetta sono arrivate indicazioni più che positive, se è vero che, Corrao e compagne hanno tenuto in scacco le avversarie e che, fino a pochi minuti dal termine, il risultato era ancora in parità ed il montante ha negato il pareggio alle biancoverdi prima del definitivo ko delle padrone di casa.

La strada è quella giusta, nonostante, e crediamo sia giusto ribadirlo, la partenza di tre elementi dalla rosa iniziale che ha giocato fino ai primi di dicembre, ed il clima sembra più tranquillo con le ragazze consapevoli che bisogna lavorare sodo e seguire i consigli dello staff tecnico per migliorare tutti gli aspetti partendo dai minimi dettagli.

Considerazione confermata da una delle calcettiste spagnole della formazione biancoverde in sala stampa, Desireè Pozo Moreno: “Quelle con il Molfetta erano due partite difficili e penso che abbiamo disputato due gare spettacolari ma non siamo state fortunate come avremmo meritato. Certamente continueremo a lavorare per migliorare.”

La prima trasferta della fase discendente porta la Royal a misurarsi in casa del Futsal Nuceria, squadra che lo staff tecnico considera molto ostica, con una marcata fisicità da far valere sulle avversarie ed una grande voglia di tirarsi su in classifica visto che viaggia a quota 12 punti in compagnia di altre tre squadre ed a soli tre punti dalla retrocessione diretta.

Nella gara di andata le royaline si imposero per 4-1, grazie anche alla prima rete stagionale biancoverde segnata proprio da Pozo Moreno.

Anche Desireè è convinta che non sarà per nulla facile sul campo avverso, sintetizzando così il suo pensiero: “Una partita difficile in cui non dobbiamo cullarci della vittoria ottenuta nella gara d’andata. In ogni caso confido nelle mie compagne e credo che possiamo portare a casa la vittoria.”

La gara in programma alle ore 17,00 al Palacoscioni di Nocera Inferiore sarà diretta dai Sigg. Fabrizio Andolfo di Ercolano e Manuel Terracciani di Napoli con cronometrista Doriana Mandia di Agropoli.