LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Scuola d’italiano in piazza, iniziativa Reggio compie un anno

2 min read
Scuola d'italiano in piazza, iniziativa Reggio compie un anno

Corsi di italiano per stranieri promossi da docenti volontari


REGGIO CALABRIA. Ha compiuto un anno di vita l’iniziativa “La scuola italiana in piazza” promossa a Reggio Calabria da un gruppo di docenti volontari con l’obiettivo, centrato, di realizzare dei corsi di italiano all’aperto per stranieri.

Ad agosto del 2020, quattro insegnanti e una ventina di studenti si sono conosciuti in piazza Mezzacapo (detta anche Sant’Agostino), nel centro della città dando vita a questo progetto: da allora sia i docenti, sia gli studenti sono cresciuti e in tanti hanno ascoltato e imparato parole in decine di lingue diverse confrontandosi con altre culture.

“È stato un percorso – ha affermato Giorgio Furfaro, docente e animatore dell’iniziativa – fatto di sorprese, soddisfazioni, scoramento, impegno, difficoltà ma soprattutto di crescita e apprendimento. Quanto durerà questa scuola? Non credevo così tanto. Eppure – ha sostenuto – se penso a come sarà quella piazza in futuro, la vedo in due modi: da una parte semivuota e un po’ malfamata; dall’altra ricca di culture che si incontrano, si conoscono, imparano e insegnano. È chiaro che la scuola non potrà proseguire all’infinito con le proprie forze, soprattutto perché la sua sopravvivenza dipende dall’impegno personale e gratuito di un ristretto gruppo di docenti”.

Per Furfaro “se la città ne riconoscerà il ruolo per la crescita dell’intera comunità, forse questa realtà potrebbe durare per molto, moltissimo tempo. Intanto, finché ne avremo la possibilità, continueremo a fare, a pensare, a crescere. È un grande piacere”. (ANSA).

Click to Hide Advanced Floating Content