Sospeso dirigente medico dell’ospedale di Reggio Calabria

In Cronaca On

Violato rapporto esclusività e falsa attestazione presenze

REGGIO CALABRIA Il Comando provinciale di Reggio Calabria della Guardia di finanza ha eseguito un provvedimento emesso dal Gip con il quale é stata disposta la sospensione di un dirigente medico in servizio nel reparto di ginecologia ed ostetricia dell’ospedale cittadino.

Al dirigente, di cui sono state rese note soltanto le iniziali, F.S., di 60 anni, sono stati sequestrati inoltre 165 mila euro quale profitto dei reati di peculato, abuso d’ufficio e truffa aggravata ai danni dello Stato, reati commessi in violazione del regime di “intramoenia allargata”.

Secondo l’accusa, il dirigente avrebbe violato in diversi casi il rapporto di esclusività con l’ospedale, trattenendo per sé somme destinate all’Azienda, ed avrebbe anche attestato falsamente la sua presenza in servizio, mediante la timbratura del “badge”, mentre risultava impegnato in realtà nell’esercizio della sua attività privata.

L’inchiesta a carico di F.S. é stata condotta dal pm della Procura di Reggio Calabria Sara Amerio.

Articoli Correlati

meteo calabria 20-27 luglio

Meteo. Da domenica nuova ondata di caldo, punte di 40°

La vera fiammata che farà schizzare i termometri verso i 40° è attesa tra martedì e mercoledì (altro…)

Read More...
marco pisani

Vigor Lamezia Calcio 1919: Marco Pisani nuovo attaccante

L'attaccante Marco Pisani, classe 2000, è un nuovo calciatore della Vigor Lamezia Calcio 1919 (altro…)

Read More...
rimpasto giunta Oliverio

Calabria. Oliverio: c’è una paralisi gestionale della sanità

Il Governatore propone un incontro da tenersi la prossima settimana (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu