Straordinaria rappresentazione della “Norma” al Teatro Cilea di Reggio Calabria

In Eventi&Cultura On

REGGIO CALABRIA. Una scenografia suggestiva, immaginifica, ha reso straordinaria la messa in scena dell’opera “Norma”, di Vincenzo Bellini, al Teatro Cilea di Reggio Calabria, nella versione di Renato Bonajuto e Teresa Gargano.

Importante il ruolo svolto dall’orchestra del Teatro, diretta da Viliana Valtcheva, e dal coro “Francesco Cilea”, guidato dal maestro Bruno Tirotta. Si tratta di una delle tre opere della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, che ha già proposto quest’anno “La traviata” di Verdi e vivrà un’altra importante tappa il 23 ed il 25 novembre con il “Don Giovanni” di Mozart. Accurata la scelta dei costumi, impreziositi dai gioielli di Gerardo Sacco. Nelle vesti di Norma il soprano reggino Marily Santoro, affiancata da Davide Ryu e da Francesca Romana Tiddi. Gli effetti scenici, con luci e proiettori 3D, hanno reso ancora più efficace la scenografia, coinvolgendo il pubblico del Cilea in una storia di grande attualità, salutata dal lungo applauso finale.

Articoli Correlati

Torneo Internazionale città di Lamezia Terme/4° Memorial Pasquale Gallo

4 Memorial Pasquale Gallo campo 1

segui la diretta (altro…)

Read More...
festa della liberazione

Collettiva Tonne libere: è 25 aprile tutti i giorni!

11 aprile 1944 Ai miei cari figli, quando voi potrete forse leggere questo doloroso foglio, miei cari e amati figli,

Read More...
Tragedia del Raganello, il dolore di Oliverio

Il presidente Oliverio celebra il 25 aprile a Tarsia

Questa mattina il presidente della Regione Mario Oliverio parteciperà a Tarsia, all’ex Campo di internamento di Ferramonti, alla ricorrenza

Read More...

Mobile Sliding Menu