“Una donna col cervello”del cosentino Mauro Nigro finalista al Corto Lovere

In Eventi&Cultura, Ultime notizie On

Il cortometraggio prodotto da N2 video production, piccola casa di produzione cosentina, e diretto da Mauro Nigro, UNA DONNA COL CERVELLO è in finale alla 21ma edizione del prestigioso festival internazionale del cortometraggio CortoLovere(http://www.cortolovere.it/), che si terrà dal 24 al 29 settembre 2018 a Lovere, sulle sponde del Lago D’Iseo, in provincia di Bergamo. 

Il festival, che ha come direttore artistico il “Cinemaniaco” Gianni Canova, competentissimo critico cinematografico e volto noto di SKY CINEMA, avrà come presidente di giuria, quest’anno, Antonio Albanese, attore , comico, ed autore che non ha bisogno di presentazioni. La serata di gala, in cui avverrà la premiazione dei vincitori, sarà tenuta al Teatro Cinema Crystal. Ospiti della serata, oltre al presidente di giuria, saranno, fra gli altri, Sandra Milo, Giorgia Würth, Amanda Sandrelli, il re dell’animazione Bruno Bozzetto. Il corto calabrese, diretto dal regista cosentino Mauro Nigro, concorrerà con altri 15 lavori alla vittoria finale, oltre alla possibile assegnazione di premi assegnati per i vari generi di pellicola.

UNA DONNA COL CERVELLO approda al festival Corto Lovere dopo la vittoria dell’anno scorso al FI.PI.LI. Horror Fest come miglior cortometraggio horror (con in giuria esperti del calibro dei MANETTI BROS (registi ad esempio della serie dell’Ispettore Coliandro), Valentina D’Amico (una delle redattrici più importanti di movieplayer.it), il critico Fabio Canessa, il mitico critico web Federico Frusciante, ed il critico Filippo Mazzarella (redattore fra le altre cose del dizionario dei film MEREGHETTI) ed essere stato proiettato in festival in giro per il mondo come Rgu film festival 2017, AM EGYPT FILM FESTIVAL 2017, MACABRO FILM FESTIVAL MEXICO CITY 2017, ALMATY INDIE FILM FESTIVAL 2017, TUZLA FILM FEST 2017, FAKE FLESH FILM FEST 2017, AFC GLOBAL FEST 2017, wide screen festival miami 2018 (3 CANDIDATURE), assaggi di cinema 2016, Lamezia Film Fest 2017, CORTO DI SERA 2017, ESCAMONTAGE FILM FESTIVAL 2017.

Lo short movie, che vede come attori protagonisti SAVERINA DE FAZIO ed ANDREA GIUDA, racconta la storia di una donna tormentata, portata allo stremo delle forze e perseguitata. Una donna che verrà costretta ad una scelta impossibile.

 

 

Articoli Correlati

Legambiente, in Calabri abbattuti il 6% degli edifici abusivi

CATANZARO- Solo il 6% delle ordinanze di demolizione di manufatti abusivi disposte a livello nazionale in Calabria viene eseguita.

Read More...

Cosenza, il Comune conia i ‘bruzi’, i gettoni di 20 euro per i bisognosi

COSENZA. Non più buoni spesa, ma "gettoni", cioè monete in metallo del valore di 20 euro ciascuna, denominate "Bruzi".

Read More...

Il vescovo di Cassano parla ai giovani e cita Jovanotti e Sfera Ebbasta

CASSANO ALLO JONIO. Ha scelto di citare due cantanti il vescovo di Cassano allo Jonio, mons. Francesco Savino, nel

Read More...

Mobile Sliding Menu