Ai nastri di partenza il vespa raduno per festeggiare i 50 anni della città

In Eventi&Cultura On
- Updated
Ai nastri di partenza il vespa raduno per festeggiare i 50 anni della città

Il vespa club di Lamezia Terme ha organizzato per oggi il raduno “Vespa nella terra dei Normanni” per festeggiare i 50 anni della città.

LAMEZIA. Anche il vespa club di Lamezia Terme s’inserisce nella rosa dei festeggiamenti per i 50 anni della città organizzando il Vespa Raduno Territoriale “Vespa nella terra dei Normanni”.

L’incontro tra gli appassionati del dueruote Piaggio si è svolto in piazza Diaz, dove sono state avviate le consuete procedure di iscrizione.

Come ha ricordato il presidente del vespa club di Lamezia, Vincenzo Costanzo, negli ultimi tempi il club si è dedicato prevalentemente alla gare, tuttavia non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione di celebrare la propria città con la più classica delle manifestazioni legate alla vespa, ossia un raduno.

Vincenzo Costanzo - Presindente Vespa Club Lamezia Terme
Vincenzo Costanzo – Presindente Vespa Club Lamezia Terme

Dopo questa prima parte, i vespisti, lametini e non solo, in quanto molti arrivano da Nicotera, Scalea e Bisignano, percorreranno le vie della città in un abbraccio che andrà a stringere i tre grandi comuni che hanno dato i natali a Lamezia Terme.

A conclusione del giro, ci sarà un nuovo incontro di carattere religioso nella Basilica Maria SS. delle Grazie della Quercia di Visora a Conflenti dove verrà celebrata un’apposita messe dedicata ai partecipanti.

In quella occasione, una vespa, in rappresentanza di tutti i mezzi partecipanti al raduno, verrà fatta entrare nel santuario per ricevere la benedizione, insieme a tutti i caschi.

Al termine della messa, i vespisti pranzeranno insieme per poi salutarsi dandosi appuntamento al prossimo vespa raduno.

Redazione

Articoli Correlati

ferraro lamezia

Ferraro Lamezia si prepara per la trasferta col Volleyrò

Non sono mancati da più parti gli elogi per la buona partita disputata sabato scorso contro il Modica

Read More...
doppio intervento al grande ospedale metropolitano-LameziaTermeit

Fittante: da cosa nasce la scelta di curarsi fuori regione?

Da giorni imperversa sulla stampa locale e sui social la notizia che la Regione Calabria paga a quelle del

Read More...
ospedale pugliese ciaccio

Puccio (PD): azienda unica ospedaliera risultato da salutare con soddisfazione

L’approvazione da parte della competente Commissione del Consiglio regionale delle proposte di legge unificate per l’integrazione delle aziende sanitarie

Read More...

Mobile Sliding Menu