LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Violenza sulle donne. Solidarietà di “Siamo futuro” a colleghe degli atenei

1 min read

La confederazione studentesca “Siamo futuro” di Cosenza, appresa la notizia degli abusi ricevuti da alcune colleghe degli atenei calabresi, esprime la propria solidarietà

Comunicato stampa

Apprendiamo purtroppo della notizia riportata da diverse testate giornalistiche, stando alle ricostruzioni riportate, circa gli abusi ricevuti da alcune colleghe degli Atenei Calabresi.

Ringraziamo le colleghe che hanno trovato il coraggio di condividere e far conoscere le storie di coloro che, nel corso degli studi, sono state più volte vittime di abusi, tanto più dai loro docenti che dai loro colleghi o amici. Capiamo altresì quanto sia difficile raccontarsi e denunciare tali atti vili, per paura di ripercussioni sulla propria carriera o più semplicemente dal punto di vista personale.

La comunità studentesca deve unirsi e lottare assieme per far sì che non possano più accadere cose di questo tipo.

SíAmo Futuro e il suo Segretario Giovanile di Cosenza, Matteo Colla, danno disponibilità piena nella lotta agli abusi, esprimendo vicinanza e costernazione per quanto accaduto.

Il Segretario Giovanile Colla; “Leggo con dispiacere l’accaduto e mi chiedo se chi sapeva ha denunciato o l’ha tenuto nascosto.

L’errore di tutti è stato sottovalutare l’entità, senza poi ricollegarsi al dolore che centinaia di ragazze abbiano provato davanti a tali disgustose azioni, talvolta anche sotto forma di ricatto.

La comunità che rappresento vi è vicino ed è con voi. Denunciate. Non siete sole.