Giovedì 2 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

40° anniversario della sciagura aerea di Monte Covello

1 min read
motori-lamezia

Alle ore 11.00 odierne, in Girifalco, presso la Chiesa di San Rocco, sarà celebrata una messa per commemorare il 40° anniversario della sciagura aerea di Monte Covello.
sciagura aerea di Monte CovelloAlle successive ore 12.00 verranno deposte due corone presso il monumento sito sul luogo della disgrazia.
L’incidente si verificò il 31 ottobre 1977, quando un velivolo del Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pratica di Mare, a causa delle avverse condizioni meteo, nel sorvolare le Serre Catanzaresi precipitò alle pendici del Monte Covello.
Nella sciagura persero la vita l’allora Comandante Generale, Gen. C.A. Enrico Mino, il comandante Legione Carabinieri di Catanzaro, Col. Francesco Friscia, gli Ufficiali piloti Ten. Col. Francesco Sirimarco, il Ten. Francesco Cerasoli, l’aiutante di campo del comandante generale, Ten. Col. Luigi Vilardo, ed il motorista di bordo Brig. Costantino Di Fede.
Alla cerimonia prenderà parte il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Gen. C.A. Tullio DEL SETTE, il Comandante Interregionale “Culqualber” di Messina, Gen. di C.A. Luigi ROBUSTO, il Comandante della Legione Carabinieri Calabria Gen. B. Vincenzo PATICCHIO, i familiari delle vittime e una rappresentanza di militari del Comando Provinciale di Catanzaro, dell’ottavo Nucleo Elicotteri di Vibo Valentia e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, oltre a autorità militari, civili e religiose.

credits foto: Claudio Sirimarco panoramio.com