Aeroporto Lamezia, i dipendenti della vigilanza lamentano ritardi nei pagamenti

In Politica, Ultime notizie On
- Updated

LAMEZIA. Così come preannunciato nei giorni scorsi, stamattina all’aeroporto all’aeroporto internazionale di Lamezia Terme si è svolto un sit-in di protesta dei dipendenti dell’istituto di vigilanza notturna e diurna che prestano servizio nello scalo aeroportuale.

La manifestazione ha avuto il fine di sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulle problematiche che interessano la categoria. Con la loro protesta pacifica espressa con bandiere e striscioni, i vigilantes hanno lamentato il ritardo nei pagamenti dei salari. Attualmente le mensilità arretrate sono due. Ciò senza considerare un monte ore di straordinario non retribuito che va da 100 a 800 ore. La manifestazione è stata sostenuta da Uiltucs e Filcams Cgil.

Articoli Correlati

polopoli-LameziaTermeit

La Casa del Libro Antico: a Nicastro i libri che consultò Tommaso Campanella

Un paese senza memoria risulta spaesato, ragion per cui va sempre più incoraggiato sulla sua identità storica per averne

Read More...
lametino maurizio costanzo show

Un lametino tra il pubblico del Maurizio Costanzo Show

Angelo Greco, coordinatore provinciale di Lega giovani Calabria, sarà ospite questa sera tra il pubblico del Maurizio Costanzo Show

Read More...

Costa calabra sud occidentale: registrate due scosse di terremoto

Scosse di terremoto al largo di Palmi (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu