Al via le consultazioni per la Banda Ultralarga in Calabria

In Attualità On
- Updated
Infratel Italia - Banda Ultralarga

Il termine per l’invio delle informazioni richieste è il 31 ottobre 2017

Il Ministero dello Sviluppo Economico intende portare a termine la Strategia Italiana per la Banda Ultralarga, approvata con deliberazione del Consiglio dei Ministri il 3 marzo 2015. Ragion per cui si è aperta ieri, 2 ottobre, la consultazione pubblica per la sua diffusione nelle aree bianche delle regioni Calabria, Puglia e Sardegna.

Infratel Italia ha ricevuto il mandato di sottoporre a consultazione pubblica il documento “Piano degli investimenti mediante intervento diretto nelle aree a fallimento di mercato delle regioni Calabria, Puglia e Sardegna”.

Dopo i primi due bandi di gara, che hanno coinvolto 16 regioni e la provincia autonoma di Trento, si avvia così l’iter che coinvolge anche la nostra Regione.

Il compito di Infratel è di assicurare che non vi sia sovrapposizione tra l’intervento pubblico e quelli già effettuati o pianificati dagli operatori privati nei prossimi tre anni.

A questo scopo agli operatori dovranno confermare i livelli di copertura esistenti nelle relative aree di competenza o, in caso contrario, comunicare eventuali variazioni. Ad essi è altresì richiesto di specificare i piani di copertura previsti nel prossimo triennio in modo che, a partire da quest’anno e fino al 2020, nella data fissata del 1° settembre si possa avere una fotografia della situazione.

Come indicato nel sito del MISE:

“I piani di copertura dichiarati dagli operatori dovranno corrispondere a decisioni strategiche ed esecutive già adottate e/o deliberate dai competenti organi di indirizzo e gestione e le dichiarazioni dovranno essere sottoscritte dal legale rappresentante o procuratore.

Le indicazioni che gli operatori forniranno dovranno riguardare, per i singoli numeri civici inclusi nelle aree bianche oggetto di consultazione, le informazioni relative alle infrastrutture abilitanti la NGA.”

Il termine per l’invio delle informazioni da parte degli operatori è fissato al 31 ottobre 2017.

Il documento oggetto della consultazione è disponibile sul sito della Infratel Italia, alla pagina Consultazione sul piano di investimenti per la diffusione della banda ultralarga nelle aree bianche delle regioni Calabria, Puglia e Sardegna.

S.F.

Articoli Correlati

Catanzaro, sabato l'apertura della sede di CasaPound

Catanzaro, sabato l’apertura della sede di CasaPound

CATANZARO. Avrà luogo il prossimo sabato 30 giugno alle 18 e 30 l'inaugurazione della sede di CasaPound Italia di

Read More...
Catanzaro Sport Village. Grandi Applausi per Eman e Nitro

Catanzaro Sport Village. Grandi Applausi per Eman e Nitro

Al Ceravolo concerti di apertura Fatti di Musica e Sport Village (altro…)

Read More...
Coldiretti: in piena raccolta crolla prezzo di produzione del nostro grano

Coldiretti: in piena raccolta crolla prezzo di produzione del nostro grano

Molinaro: intensificare i controlli su residui chimici, indicazione di origine e rispetto dei contratti (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu