LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Le Ancillae Domini in concerto al Megalithos Festival

2 min read
Ancillae Domini

In una cornice insolita, immersa nella Natura romita dei Megaliti di Nardodipace si è svolto il concerto dell’ensemble lametino Ancillae Domini, diretto da Licia Di Salvo, lo scorso 25 luglio

Era proprio il 25 luglio del 2003 quando le Ancillae venivano invitate dal Comune di Nardodipace per inaugurare con un concerto vocale l’allora rinvenuto sito megalitico, a seguito delle ricerche condotte dal Prof. Guerricchio, docente dell’ UNICAL.

A distanza di 18 anni, nell’ambito della I edizione del “Megalithos Festival” – promosso dal Comune di Nardodipace e co-finanziato dal Pac Calabria 2014-2020- l’ensemble torna a esibirsi nel meraviglioso paesaggio suggestivo con una performance che ben s’inserisce nel solco della tradizione calabrese, in un percorso che partendo dal repertorio sacro della nostra regione abbraccia il Mediterraneo proponendo canti medievali a tema mariano.

Un’occasione per richiamare l’attenzione sulla natura antropica delle “Pietre incastellate” e il concerto delle Ancillae, Risonanze tra cielo e terra, ha voluto rappresentare il dialogo ancestrale che l’uomo ha intessuto con la Natura, madre di tutte le cose, alla ricerca del nutrimento spirituale con il cielo.

“Il canto è capace di mettersi in risonanza con chi ascolta, comunicandone il mistero- afferma Licia Di Salvo- e la matrice sacra di questo luogo, certamente costruito per motivi religiosi, è un segno costante della ricerca di Dio”-

-Mi preme ringraziare il Direttore artistico del Festival, -conclude Di Salvo-il M° Danilo Gatto, per essere stato lungimirante e attento alle realtà vocali presenti nel territorio e per aver fortemente voluto la nostra partecipazione. Le tradizioni popolari sono in simbiosi naturale con il canto gregoriano perché anch’esso si rivolge al popolo con l’idea di trovare un canto universale capace di esprimere ad una sola voce l’amore verso il creato e il suo creatore.

Le Ancillae Domini, con le voci di Paola De Blasi, Maria Gabriella De Capitani, Maria Sabrina Funaro, Enza Mirabelli, Armida Nicotera, dirette da Licia Di Salvo, sono impegnate da anni nella diffusione e valorizzazione delle tradizioni musicali liturgiche e le culture musicali dell’Europa medievale latina.

Click to Hide Advanced Floating Content