LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Apre a Lamezia Aiparc, l’Associazione italiana Parchi culturali

2 min read
Apre a Lamezia Aiparc, l'Associazione italiana Parchi culturali

Una città quella di Lamezia Terme che a causa di una gestione scellerata della cosa pubblica rischia di essere depauperata delle risorse naturali culturali e artistiche di cui gode

Allo scopo di restituire dignità al territorio l’associazionismo svolge un ruolo importante in un tempo in cui a causa di deficit finanziario dei Comuni molte attività rischiano di sparire.

Per riscattare il territorio lametino e per l’amore che alcuni lametini nutrono nei confronti dello stesso, l’AIParC, Associazione italiana Parchi culturali, no profit, ha aperto una sede anche a Lamezia Terme, per la Provincia di Catanzaro e il 27 Maggio alle 17:30 sarà inaugurata al Chiostro di Palazzo Nicotera la sezione lametina di AIParC che ha il fine di valorizzare arte, cultura di un territorio ricco di storia e di bellezze naturali.

L’AIParC è nata nel 2016 e la sede del nazionale è a Reggio Calabria, le sedi territoriali godono di una loro autonomia, tale associazione è nata con lo scopo di concorrere alla promozione socio-culturale del Territorio italiano attraverso lo strumento operativo dei Parchi, spazi metaforici di studio, ricerca, approfondimento, dedicati a personaggi, siti, opere, eventi dell’Archeologia, dell’Arte, della Comunicazione, della Cultura, dell’Informazione, della Legalità, della Relazione, della Scienza, della Storia delle varie realtà territoriali.

L’inaugurazione dell’apertura della sede territoriale di AIParC Lamezia Terme si svolgerà per i soci residenti nella città in presenza, mentre saranno collegati su piattaforma Zoom i rappresentanti dell’Aiparc nazionale.

Una realtà quella lametina fin troppo bistrattata non solo a causa della criminalità organizzata ma soprattutto da una burocrazia che non le ha consentito di crescere, causando un immobilismo nel territorio senza precedenti. Illustri i professionisti che attraverso le competenze possedute daranno lustro al territorio. L’evento gode del patrocinio del Comune di Lamezia Terme.

L’inaugurazione prevede i saluti iniziali da parte della Presidente Nazionale: Irene Tripodi, della presidente territoriale per la Calabria Tania Frisone, di una rappresentanza della terna commissariale del Comune di Lamezia Terme e della Neopresidente locale Dora Anna Rocca docente, giornalista, saggista.

Sono previsti poi gli interventi dell’ex assessore alla cultura di Lamezia Terme dottoressa Giorgia Gargano su “Uno sguardo al territorio lametino”, dell’architetto Francesco Volpe della Commissione arte e storia di AiParC Lamezia che parlerà delle vestigia del territorio lametino e della docente Saveria Sesto della Commissione scientifica della neoassociazione che considererà il tema della salvaguardia del patrimonio ambientale della città.

Modererà l’incontro la docente Miriam Rocca della Commissione istruzione e formazione di AIParC Lamezia. Concluderà la Presidente nazionale Tripodi.

Nel corso dell’inaugurazione la neopresidente presenterà i membri del direttivo ed i relativi ruolo all’interno della neoassociazione.