Aumentano i contagiati dalla legionella, c’è un ricovero anche a Catanzaro

In Sanità, Ultime notizie On

Salgono a 33 le persone contagiate (i morti sono tre) dall’ondata di legionella che in questa settimana ha colpito Bresso, cittadina alle porte di Milano.

Tra ieri sera e questa mattina sono infatti stati segnalati 6 nuovi casi tra cui quello di un paziente (anche lui come gli altri residente nella cittadina dell’hinterland milanese) che si trova in Calabria e che è quindi stato ricoverato a Catanzaro. “Con sei nuove segnalazioni, tra ieri sera e questa mattina, sono 33 i cittadini di Bresso che hanno contratto il batterio della legionella. Tre di loro si sono presentati all’ospedale Bassini, fortunatamente in buone condizioni, tanto che solo uno di loro è stato ricoverato e gli altri due hanno ricevuto la terapia antibiotica da fare a casa; due si sono rivolti all’ospedale Niguarda, ricoverati, ma sempre con un quadro clinico non preoccupante; uno si trova ricoverato all’ospedale Mater Domini di Catanzaro” ha spiegato l’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera.

Articoli Correlati

Feroleto Antico, atto vandalico contro un’azienda che produce miele

FEROLETO ANTICO. L’azienda di Josephine Pagnotta che produce miele e prodotti apistici con postazioni a Feroleto Antico, Pianopoli e

Read More...

Comitato 4 gennaio: “Su Sacal, consigliere Scalzo interroga la Regione”

Riceviamo e pubblichiamo: "Il 'Comitato Lamezia Terme 4 gennaio' esprime condivisione e sostegno al consigliere regionale lametino Antonio Scalzo che

Read More...

Castrovillari, topi a scuola: protestano le mamme degli alunni

 CASTROVILLARI. La mamme di un gruppo di alunni della scuola "Santissimi medici" di Castrovillari hanno inscenato una protesta per

Read More...

Mobile Sliding Menu