Aumentano i contagiati dalla legionella, c’è un ricovero anche a Catanzaro

In Sanità, Ultime notizie On

Salgono a 33 le persone contagiate (i morti sono tre) dall’ondata di legionella che in questa settimana ha colpito Bresso, cittadina alle porte di Milano.

Tra ieri sera e questa mattina sono infatti stati segnalati 6 nuovi casi tra cui quello di un paziente (anche lui come gli altri residente nella cittadina dell’hinterland milanese) che si trova in Calabria e che è quindi stato ricoverato a Catanzaro. “Con sei nuove segnalazioni, tra ieri sera e questa mattina, sono 33 i cittadini di Bresso che hanno contratto il batterio della legionella. Tre di loro si sono presentati all’ospedale Bassini, fortunatamente in buone condizioni, tanto che solo uno di loro è stato ricoverato e gli altri due hanno ricevuto la terapia antibiotica da fare a casa; due si sono rivolti all’ospedale Niguarda, ricoverati, ma sempre con un quadro clinico non preoccupante; uno si trova ricoverato all’ospedale Mater Domini di Catanzaro” ha spiegato l’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera.

Articoli Correlati

Lamezia, per il Chiostro Caffè Letterario arriva il bilancio delle attività

LAMEZIA. Tempi di bilanci per il Chiostro Caffè Letterario nato da un gruppo di associazioni e realizzato nei locali

Read More...

Badolato, incendiate quattro vetture parcheggiate nella stessa via

BADOLATO. Quattro vetture sono state distrutte da un incendio la notte scorsa a Badolato. Le vetture erano parcheggiare su

Read More...

Sopralluoghi sull’A2 e al porto di Gioia Tauro per il ministro Toninelli

Seconda giornata di visita in Calabria del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. Questo il resoconto dello stesso esponente di

Read More...

Mobile Sliding Menu