Bronzo per Simona Villella ai 35^ Europei di ginnastica ritmica di Baku

In Sport, Ultime notizie On
Bronzo per Simona Villella ai 35^ Europei di ginnastica ritmica di Baku

Si è conclusa con una medaglia di bronzo la partecipazione di Simona Villella e della squadra italiana junior ai 35^ Europei di ginnastica ritmica di Baku

La giovane ginnasta lametina sale quindi, con le sue compagne di avventura Serena Ottaviani (Faber Fabriano) Siria Cella e Giulia Segatori (Auxulium Genova ), Vittoria Quoiani (Armonia D’ Abruzzo) e Alexandra Naclerio (Clud Giardino Carpi) sul terzo gradino del podio dietro a Bielorussia e Russia.

La squadra allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova rientrata da Baku, dove ha portato in pedana due ottime prove ed ha dimostrato di saper dare il massimo nelle occasioni che contano, è già al lavoro per prepare il prossimo importante appuntamento, la prima edizione dei Mondiali Junior che si svolgeranno a Mosca dal 19 al 21 Luglio 2019.

Soddisfazione per il prestigioso risultato della ginnasta lametina è stata espressa dal presidente del Comitato Regionale FGI Aldo Calzona, dal presidente della S.S. Kines di Catanzaro  Antonio Cristiano, dalla ASD Marconi di Lamezia Terme e dalle allenatrici Giusy Crimi e Maria Luisa Davoli.

Impegno determinazione tecnica ed eleganza fanno di Simona un punto di riferimento certo per il futuro della ginnastica ritmica calabrese e italiana.

Articoli Correlati

All'Università della Calabria il XXIII Congresso Europeo sugli squali

All’Università della Calabria il XXIII Congresso Europeo sugli squali

Italia, Olanda, Turchia, Grecia, Belgio, Spagna, Sudafrica, Austria, regno unito, Portogallo, Messico, Francia, Spagna, Irlanda, Israele, capo verde, Malta,

Read More...
Carmen Consoli

Carmen Consoli chiude sabato 21 l’Estate Reggina 2019

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà l’aveva presentata a inizio giugno, nella Sala dei Lampadari di Palazzo San

Read More...
Carabinieri Cosenza

Cosenza. Rubano gasolio da pullman, due arresti

I mezzi erano in autorimessa, sono intervenuti i carabinieri (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu