Calabria, 27 persone sono morte sul lavoro nel 2018

In Cronaca, Ultime notizie On

CATANZARO. In Calabria le persone morte in incidenti sul lavoro nel 2018 sono state complessivamente 27. Il dato emerge da una ricerca condotta a livello nazionale dall’Osservatorio indipendente di Bologna morti sul lavoro. La ricerca é aggiornata alla data di ieri. In particolare, a Crotone le vittime sono state nove, a Cosenza otto, a Catanzaro cinque, a Vibo Valentia tre ed a Reggio Calabria due. Il dato di Crotone, in particolare, ha subito un’impennata proprio di recente a causa dell’incidente verificatosi domenica scorsa ad Isola Capo Rizzuto, con il decesso dell’imprenditore del settore sanitario Massimo Marrelli e di tre operai mentre effettuavano la posa di un tubo della rete fognaria. La Calabria, nella classifica nazionale dei morti sul lavoro, capeggiata dal Veneto, con 61 vittime, si colloca subito dopo il Lazio, che ha registrato 28 decessi.

Articoli Correlati

Rossano, alterava graduatorie delle supplenze: sospeso per otto mesi

Succede in un istituto scolastico di Rossano (altro…)

Read More...
avvertita scossa a Villapiana-LameziaTermeit

Villapiana (Cs), registrata scossa di magnitudo 3.1

Scossa avvertita nel cosentino (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu