Cosenza. Cadavere carbonizzato di un uomo ritrovato in un terreno

In Cronaca On
ambulanza

MALVITO. Il cadavere carbonizzato di un uomo, Vincenzo Gallo, di 35 anni, è stato trovato in un terreno di sua proprietà a Malvito, nel cosentino.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo potrebbe essere rimasto fulminato da un contatto con un cavo dell’alta tensione mentre era impegnato in lavori di potatura di alcuni alberi. La corrente elettrica, tra l’altro, nella zona è saltata ed il corpo è stato trovato dopo che i vicini della vittima hanno chiamato i tecnici dell’Enel per riparare il guasto. Sulla dinamica, comunque, sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano.

Articoli Correlati

Lamezia, buca nell’asfalto a piazza Mazzini ma nessuno se ne occupa

È da sabato che questa buca rimane così in pieno centro cittadino nei pressi di Piazza Mazzini (altro…)

Read More...
Lamezia, Aeroporto: denunciato passeggero in possesso di cartucce

Truffatore informatico seriale denunciato dalla Polizia di Frontiera di Lamezia

Circa un mese fa un cittadino di Lamezia Terme ha denunciato presso gli uffici della Polizia di Frontiera di

Read More...
guarascio e candidati

Guarascio: Lamezia deve recuperare l’importanza del suo ruolo in ambito regionale

Atmosfera festosa in piazza 5 Dicembre per la prima uscita del candidato a sindaco Eugenio Guarascio (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu