LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Emergenza sanitaria a Lamezia. Curcio (PD): sindaco e Giunta intervengano

2 min read

Preoccupante la situazione sanitaria a Lamezia Terme, con tamponi a rilento, mascherine a prezzi spropositati e disorganizzazione totale nei punti vaccinali

Comunicato Stampa

Come Partito Democratico, chiediamo un intervento del Sindaco e della Giunta per organizzare al meglio le criticità piuttosto evidenti: in primis lo screening dei test molecolari situato nei pressi dell’ospedale vecchio, creando una fila interminabile di macchine nel centro storico di Lamezia, credo che solo una persona che non conosce la città possa decidere una cosa del genere, sperando che il Sindaco possa sistemare al più presto questa situazione, cambiando radicalmente la zona di screening.

Ritengo inoltre che sia giusto e doveroso che i cittadini meno abbienti, in situazioni di difficoltà economiche debbano essere tutelati; perciò, propongo una distribuzione delle mascherine in modo totalmente gratuito per tutti i disoccupati o coloro che vivono una forte situazione di disagio economico.

Nulla di nuovo o eccezionale, infatti già altri comuni, richiamati dal senso di responsabilità, hanno distribuito mascherine a tutta la comunità.

Si attui al più presto una vera campagna contro la pandemia, non è possibile che a distanza di quasi due anni dall’inizio della pandemia, si possa pensare che molti concittadini siano chiusi a casa da giorni, se non da settimane nell’attesa dell’esito del tempone da parte dell’ASL.

Sperando che il Sindaco non si limiti al semplice conteggio giornaliero (tra l’altro sempre sbagliato, in quanto gli effettivi positivi sono sempre di più, conseguentemente legato a tutti i problemi strutturali e organizzativi) sui social ma che riesca ad organizzare meglio le forze in campo.

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri