Fatti Di Musica 2018. Il 17 agosto il concerto dei Negrita a Reggio Calabria

In Eventi&Cultura On
Fatti Di Musica 2018. Il 17 agosto il concerto dei Negrita a Reggio Calabria

Tutto pronto nella centralissima Piazza Duomo di Reggio Calabria per il concerto dei Negrita di domani sera e per quello successivo di Roberto Vecchioni, in programma domenica (19 agosto).

I due appuntamenti fanno parte di “Fatti di Musica 2018”, la trentaduesima edizione del Festival del live d’autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, che presenta in varie località della Calabria alcuni degli spettacoli musicali più attesi dell’anno, premiandoli con il “Riccio d’Argento” creato per il Festival dal celebre orafo crotonese Gerardo Sacco.

Entrambi i concerti inizieranno alle ore 21.30 e sono realizzati in sinergia con il Festival “Alziamo il Sipario” dell’ Assessorato alla Cultura del Comune di Reggio, nell’ambito del progetto “Reggio Live Fest”, con la collaborazione dell’Assessorato Regionale alla Cultura, nel quadro dei Grandi Festival Internazionali Storicizzati per la Valorizzazione dei Beni Culturali della Calabria.

Dopo il successo della sezione internazionale “Pianoman” di fine luglio all’Arena dello Stretto, trasferimento in un’altra location reggina incantevole: la riqualificata e confortevole Piazza Duomo, a poche decine di metri dal lungomare più bello d’Italia, per altri due attesissimi appuntamenti unici in Calabria.

La Piazza sarà completamente transennata e controllata dal nutrito servizio di sicurezza dell’organizzazione. Si potrà accedere all’interno dalle ore 20.00, esclusivamente con il biglietto d’ingresso (ridotto rispetto ai tour), dai punti d’accesso previsti: Corso Garibaldi (lato Nord) e via San Francesco di Paola. Nelle vie limitrofe, scatteranno anche i divieti di sosta e di transito già da oggi e fino al mattino di lunedì 20 agosto.

L’enorme palcoscenico coperto, che presenta un frontale di oltre venti metri, è stato posizionato sul lato opposto al Duomo, che fa da sontuosa cornice all’intera Piazza, luogo davvero ideale, secondo Pegna, per ospitare un grande evento musicale in condizioni di comfort e sicurezza. La piazza sarà dotata di servizi igienici e punti ristoro, compreso quelli dei noti locali che si trovano all’interno dell’area.

Roberto Vecchioni
Roberto Vecchioni

Per il concerto del professore-cantautore milanese sarà anche allestita una platea a sedere con posti numerati, che trasformerà Piazza Duomo in un grande teatro all’aperto.

Il concerto dei Negrita si presenta come un autentico megashow. L’esplosivo “DYC Tour2018” si avvale, infatti, di una suggestiva scenografia ad alta tecnologia, corredata di schermi a led e sofisticati impianti luci. Il gruppo rock aretino degli storici componenti Pau, Drigo e Mac, ai vertici delle classifiche e della radiodiffusione con le varie hit del nuovo bellissimo album “Desert Yacht Club”, tra cui l’ultimo brano estratto “Non torneranno più”, presenterà un concerto davvero spettacolare e travolgente.
A Reggio, i Negrita saranno premiati con il “Riccio d’Argento” come Band dell’anno, mentre a Roberto Vecchioni sarà consegnato il premio del Festival nella sezione “Miti della musica d’autore italiana”. Per entrambi i tour si tratta delle uniche tappe in Calabria.

I biglietti dei due eventi (€ 29,90 per i Negrita; € 34 prime dieci file ed € 29,90 dall’undicesima fila per Vecchioni) sono disponibili nei punti Ticketone (Reggio: B’Art, a fianco Teatro Cilea) e online al sito www.ticketone.it.

Tutte le informazioni sugli eventi di “Fatti di Musica”, media partner nazionale Radio Juke Box, sono reperibili al sito www.ruggeropegna.it e alla pagina facebook “Fatti di Musica”.

Articoli Correlati

Sambiase Vigor Lamezia

Sambiase Vigor Lamezia 1919 5-1, ma lo “spettacolo” è fuori dal campo

Grandi aspettative c'erano alla vigilia del match e per un tempo così è stato (altro…)

Read More...
Procura della Repubblica di Catanzaro

Giancarlo Novelli nuovo procuratore aggiunto di Catanzaro

CATANZARO. "Per me è un onore collaborare con la Procura di Catanzaro, con il procuratore Gratteri, uno dei magistrati

Read More...

Mobile Sliding Menu