LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Filadelfia (VV). Ricevuti dai carabinieri i ragazzi down insultati

1 min read
Filadelfia (VV). I ragazzi down insultati ricevuti dai carabinieri

Dopo il grave atto discriminatorio da parte di una famiglia all’interno di una pizzeria, i membri del “Club dei ragazzi-Gruppo per l’autonomia dei ragazzi con sindrome di down” sono stati ricevuti dai carabinieri di Filadelfia

Dai militari dell’Arma di Filadelfia, agli ordini del comandante di Stazione Emanuele Massimiani, calorosa accoglienza e solidarietà ai giovani dopo il deprecabile gesto di cui sono rimasti vittime. I carabinieri hanno regalato loro il celebre calendario dell’Arma. Ma non solo.

In queste ore, un ristoratore di Catanzaro si è messo in contatto con la stazione locale dei carabinieri, chiedendo un contatto dell’associazione per offrire a questi ragazzi una cena o addirittura il veglione di Capodanno.

Intanto il Codacons ha messo una “taglia” sulla famiglia che si è resa protagonista del grave atto. In una nota, il presidente regionale Francesco Di Lieto, invita tutti coloro che abbiano assistito alla scena ad inviare video, foto e ogni elemento utile a “svergognare” gli autori di questo schifo.
Non appena individuati, il Codacons provvederà a denunciare queste persone nella speranza di poter ottenere una condanna allo svolgimento di lavori socialmente utili magari proprio presso il Club dei Ragazzi di Filadelfia.