LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Fisascat Cisl Cz Kr Vv elegge il nuovo presidente: Antonio Bruno

2 min read

Si è svolto nella giornata di ieri il terzo congresso della Fisascat Cisl di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia. Un congresso importante, di condivisione e confronto, che ha visto il segretario Fortunato Lo Papa lasciare il passo dopo tre mandati al giovane Antonio Bruno

comunicato stampa

«È stata un’esperienza costellata da tante soddisfazioni, anche se non sono mancate le occasioni di crisi – ha affermato Lo Papa, attuale segretario generale Fisascat Calabria – tutte superate con determinazione. Quella che esprime oggi il congresso è una federazione compatta, che ha sempre fatto sentire il fiato sul collo di chi ha cercato di marciare sui diritti dei lavoratori».

Durante i lavori congressuali si è fatto il punto sul lavoro svolto, le vertenze affrontate, ma anche le future azioni per i prossimi quattro anni, per far sì che Fisascat rimanga al passo con i tempi, in particolare su materie come turismo, commercio e terziario che hanno più volte dimostrato la loro vulnerabilità.

Antonio Bruno, giovane laureato, proviene dal mondo della ristorazione collettiva dove ha accumulato esperienza nel mondo dei cambi di appalto, gare di appalto, contabilità e amministrazione. Bruno ha già dato indicazioni sulla formazione e le misure di protezione sociale che il sindacato dovrà mettere in campo soprattutto in relazione al post Covid.

Oltre al segretario generale Antonio Bruno, è stata eletta la segreteria della quale fanno parte Giovanna Ammendola, che ricopre anche il ruolo di coordinatrice Donne, e Federico Salvatore, per l’area crotonese. La responsabilità politica è stata affidata a Angelo Ciardulli, quale espressione del territorio di Vibo. Ai lavori ha partecipato il segretario Salvatore Mancuso nuovo Segretario Generale dell’Ust Cisl Magna Graecia, a chiuderli la relazione della segretaria nazionale Fisascat Cisl Aurora Blanca.

Click to Hide Advanced Floating Content