Fuga per amore dalla Francia, 14enni ritrovate a Bianchi

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated
Carabinieri Cosenza

gianluca-cuda

Hanno attraversato l’Italia in auto, volevano raggiungere la Sicilia

BIANCHI (COSENZA). Si erano allontanate da casa 11 giorni fa percorrendo quasi duemila chilometri, guidando a turno, a bordo dell’auto della nonna di una di loro per tentare di raggiungere la Sicilia.

Due ragazze quattordicenni che avevano lasciato Vence, un piccolo centro nei pressi di Nizza, per poter vivere il loro amore, ostacolato dalle famiglie, sono state rintracciate a Bianchi, in provincia di Cosenza.

Durante gli 11 giorni di assenza da casa, le due giovani avevano sostato a Roma spendendo tutti i loro risparmi. Quando i militari le hanno notate sdraiate sui sedili dell’autovettura, la ragazze, che hanno tentato inizialmente di spacciarsi per maggiorenni, hanno cercato di eludere il controllo, ma i carabinieri, insospettitisi, hanno eseguito ulteriori accertamenti.

Dopo averle rifocillate e con l’aiuto di un’interprete, i militari sono riusciti così a scoprire la verità.

Articoli Correlati

Zungri (VV). Gregge su fondi privati, denunciato titolare azienda agricola

Zungri (VV). Gregge su fondi privati, denunciato titolare azienda agricola

Controlli dei Carabinieri forestale, identificato grazie ai marchi sugli ovini (altro…)

Read More...

Piccioni presenta mozione su bando regionale biblioteche e Città che legge

Nel prossimo mese di febbraio, scadranno due importanti bandi destinati ai Comuni e alle biblioteche scolastiche per la promozione

Read More...

Reale: dichiarazioni Zaffina non tengono conto delle reali difficoltà del Comune

Mi pare che la risposta del Presidente del Consiglio Comunale al Centro Sinistra, che lamentava i ritardi di convocazione

Read More...

Mobile Sliding Menu