LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Giovane non vuole scontare i domiciliari a casa del padre e si fa arrestare

1 min read

Pattuglia dei Carabinieri in attività di servizio a Corigliano Rossano.

Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Un diciannovenne di Cassano dello Ionio ha violato i domiciliari, recandosi alla caserma dei carabinieri, dove è stato arrestato per evasione e condotto in carcere

Il provvedimento cautelare era stato adottato dal gip di Castrovillari, in sostituzione al precedente divieto di avvicinamento alla parte offesa e di allontanamento dalla casa familiare, a causa delle continue violazioni a tali direttive. Nel dettaglio, il giovane è stato trovato dai carabinieri, davanti il cancello della Tenenza di Cassano, ai quali espresso il proprio disagio correlato a dover  scontare la pena nell’abitazione del padre. In seguito alle dovute verifiche condotte dai militari, è emerso che il ragazzo non possedeva nessuna autorizzazione, rilasciata dall’Autorità Giudiziaria, per allontanarsi dal domicilio del padre. Considerando l’insistenza del diciannovenne a recarsi, nuovamente, a casa del padre, di comune accordo con la Procura di Castrovillari, è stato arrestato e portato in cella.

Click to Hide Advanced Floating Content