Grandinetti: “È tutta Lamezia che andrebbe chiusa per inagibilità”

In Attualità On
Ing. Francesco Grandinetti

La vera inagibilità è quella della città intera.

Di seguito la nota stampa di Francesco Grandinetti sulle problematiche che affliggono la città della piana, a partire dalle tante, troppe, inagibilità e dal degrado urbano.

Comunicato stampa:

Ormai Lamezia è diventata inagibile per tutto. Le bellezze della città e del proprio centro storico sono offuscate dalla sporcizia, dal verde ormai giallo e dall’erba  ai bordi dei marciapiedi diventata ormai veri e propri arbusti alti oltre un metro. I parchi diventati campi di patate abbandonati. Il lungomare con le pinete invase da vandali incontrollati.

È diventata inagibile per la impossibilità di programmare la qualunque, sport, spettacolo, ecc. È diventata inagibile per il menefreghismo di chi dovrebbe risolvere le questioni anziché complicarle. È diventata inagibile per la mancanza di voglia di riscatto. Servirebbe uno scatto d’orgoglio, ma siamo tutti stanchi di combattere contro i mulini a vento, contro chi rema in senso contrario a ciò che servirebbe veramente per una Lamezia migliore.

Lamezia va amata non solo “gestita”. Questo scioglimento per mafia si sta rilevando una punizione per noi cittadini anziché una salvaguardia dei Lametini. Insomma non ci rimane che pensare a cosa fare mettendo da parte la “stanchezza”? Penso proprio di sì.

Articoli Correlati

Allerta meteo, neve sulla Calabria centro-meridionale

Dalle prime ore di sabato 23 febbraio freddo in Calabria, con venti intensi e neve a quote molto basse

Read More...

Cardinale (Cz): minaccia e picchia il padre, arrestato 20enne

Per il giovane applicato anche il divieto di dimora (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia, movida violenta: ennesima rissa con tre feriti e tre denunciati

LAMEZIA. Il commissariato di pubblica sicurezza, alla guida del dirigente Alessandro Tocco, sta ancora indagando sulla rissa avvenuta ieri

Read More...

Mobile Sliding Menu