LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Guerra tra Comune e Lamezia Verde, lunedì nuovo incontro.

1 min read

LAMEZIA. Revoca della gestione dell’area verde di Ginepri all’associazione Lamezia Verde: dopo l’acceso confronto di stamattina tutto è stato rinviato a lunedì prossimo.

Si è conclusa con l’aggiornamento a lunedì 21, l’animato incontro di questa mattina tenutosi nel palazzo municipale di via Perugini tra la dirigente comunale Alessandra Belvedere e la rappresentanza dell’associazione Lamezia Verde. Gli esponenti del sodalizio guidati dall’ex consigliere comunale Massimo Cristiano hanno protestato contro la revoca firmata due giorni fa dalla dirigente Nadia Aiello che riguarda la gestione dell’area verde di Ginepri da parte dell’associazione.

L’associazione è stata ricevuta dalla dirigente Belvedere in quanto stamattina la dirigente Aiello aveva preso un giorno di ferie. I volontari di Lamezia Verde hanno auspicato la risoluzione bonaria della querelle con la concreta prospettiva che la revoca venga ritirata in modo che l’associazione possa continuare ad occuparsi della manutenzione e del decoro urbano dell’area. Lunedì, alla presenza dei commissari e della dirigente che ha siglato l’atto si discuterà proprio di questo “nell’intento di addivenire ad una soluzione condivisa e che consenta all’associazione di continuare a curare l’area di Ginepri come già sta facendo da tempo”. In caso contrario il sodalizio minaccia di agire per vie legali e di presentare ricorso al Tar. Redazione.