Isola Capo Rizzuto. Rapinato pastore pakistano, un fermo

In Cronaca On

Trovato in possesso dello smartphone sottratto alla vittima

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE). I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno posto in stato di fermo un cittadino pakistano di 32 anni, di cui sono state rese note soltanto le iniziali, A.A., con l’accusa di essere il responsabile della rapina compiuta ieri ai danni di un suo connazionale, un pastore di 26 anni, dal quale, sotto la minaccia di un coltello, si era fatto consegnare uno smartphone e banconote per 150 euro.

Il fermato è stato trovato in possesso dello smartphone sottratto alla vittima della rapina, oltre che del coltello utilizzato per minacciarla.

A.A. é stato portato nel carcere di Crotone.

Articoli Correlati

pioggia - allerta meteo - Lameziatermeit

Meteo: prevista settimana con piogge intense e aria polare

Ancora instabilità  e aria polare per l'ultima decade di gennaio (altro…)

Read More...
spettacolo quartet

Vacantiandu. Quattro grandi attori per un grande spettacolo: Quartet

Dopo Francesco Pannofino e Carlo Buccirosso in arrivo, al Teatro Comunale di Catanzaro,  un altro grande spettacolo di successo

Read More...
Claudio Fittante e Giovanni Martello

Lamezia. Tutto pronto per la prima kermesse d’inverno al Campanella

Tutto pronto per la prima kermesse d’inverno delle specialità strumentali, promossa dal liceo Campanella di Lamezia Terme in collaborazione

Read More...

Mobile Sliding Menu