Lamezia Beach Soccer, non basta l’orgoglio con la capolista Terracina

In Sport, Ultime notizie On
- Updated
Lamezia Beach Soccer, non basta l’orgoglio con la capolista Terracina

mara-desideri

Una Lamezia Beach Soccer ben schierata da mister Pellegrino mette in serie difficoltà la capolista Terracina.

Difesa molto attenta e gioco di rimessa permettono ai biancoverdi di rimanere in partita fino all’ultimo istante.
Primo tempo molto combattuto, Terracina prova a fare la partita ma Lamezia riesce a vanificare tutte le azioni d’attacco dei pontini. Ad un minuto dalla fine del primo parziale però è capitan Frainetti a portare in vantaggio i suoi su calcio di rigore.

Secondo tempo sulla falsariga del primo, Terracina prova a mettere al sicuro il risultato ma Lamezia non cede di un millimetro. E’ Mercuri al 4’, con una bella punizione, a pareggiare.

Nel terzo e ultimo tempo Terracina prova a dare il tutto per tutto, vuole mantenere la testa della classifica. E’ Del Duca al 3’, con un tiro dalla distanza, a riuscire a trovare il jolly. Lamezia si catapulta in attacco alla disperata ricerca del pareggio, ma è sfortunata perché Alla riesce a trovare il gol del 3-1 dopo un veloce contropiede.
E’ capitan Muraca a riaccendere le speranze dei lametini a 3 minuti dalla fine, ma i biancoverdi più volte provano senza riuscire a trovare il guizzo vincente.

Domani ultima partita a San Benedetto alle 12 contro l’Atletico Licata, un match assolutamente da vincere per affrontare con più tranquillità il resto della stagione.

L’autore del gol del momentaneo 1-1 Antonio Mercuri dichiara: dal punto di vista tattico non abbiamo sbagliato nulla, c’è un pò di rammarico, ma ci trovavamo di fronte un Terracina che lotta per vincere il campionato, tutti ci davano per spacciati, ma alla fine ce la siamo giocati alla pari. C’è da migliorare, domani dobbiamo assolutamente vincere

L’attaccante Vincenzo Curcio: è una partita di sacrificio, giocata bene da tutta la squadra, sapevamo che dovevano soffrire, siamo stati un pò sfortunati, potevamo pareggiare all’ultimo secondo, penso sia stata la migliore partita della stagione. Domani faremo di tutto per portare a casa la vittoria.

LAMEZIA TERME – TERRACINA 2-3 (0-1; 1-0; 1-2)

Lamezia Terme BS: D’Augello, De Nisi, Villella, Morelli, Muraca, Mercuri, Gatto, Mantuano, Gallo, Panzarella, Torchia, Martinez, Curcio, Sacco. All: Pellegrino

Terracina: Monti, Bagnara, Olleja, Duarte, Sacchetti, Alla, Borelli, Eliott, Marzano, Anderson (Wesley), Frainetti, Mucciarelli, Sacchetti, Venerelli. All: D’Amico

Arbitri: Contrafatto (Catania), Cardone (Agropoli), Nube (Mestre)

Reti: 11’ pt Frainetti (T), 4’st Mercuri (L), 3’ tt Del Duca (T), 6’tt Alla (T) 9’ tt Muraca (L)

Giuseppe Donato
foto: FIGC/LND

Articoli Correlati

Vittoria al tie-break per la Blue Foxes Sicma Curinga a Soverato

Vittoria al tie-break per la Blue Foxes Sicma Curinga a Soverato

Si è svolto nella palestra dell'istituto Maria Ausiliatrice di Soverato il secondo incontro del torneo di Prima Divisione di

Read More...
Royal Team Lamezia sconfitta dal Molfetta nella semifinale di Coppa Italia

Royal Team Lamezia sconfitta dal Molfetta nella semifinale di Coppa Italia

Testa e cuore non bastano alla Royal Team Lamezia nella gara di semifinale di Coppa Italia giocata sul campo

Read More...

Maria Fida Moro: “Sogno un centro ma non di destra. Una politica per la gente e non urlata”

LAMEZIA. Maria Fida Moro, figlia dello statista Aldo Moro assassinato dalle Brigate Rosse il 9 maggio del 1978, è

Read More...

Mobile Sliding Menu