Lamezia. Fisiodinamic, trent’anni e non sentirli!

In Sport On
Container Lamezia Terme

LAMEZIA. La palestra Fisiodinamic ha festeggiato i suoi primi trent’anni di attività.

Era il lontano 1989, il globo si proiettava verso l’ultimo decennio del secolo, quando nella città della Piana l’Asd Fisiodinamic iniziava la sua storia di natura sportiva e sociale, oltre ad essere diretta verso le sane abitudini quotidiane. In tre decenni la palestra lametina ha conquistato più generazioni, che a lei si sono indissolubilmente legate. Infatti, come dimenticare gli eventi sportivi nazionali ed internazionali, che hanno messo in luce la città di Lamezia Terme grazie all’impegno degli insegnati Lina Ferraro, Luigi Nicotera e dello Csen con Francesco De Nardo. Ricordando quei momenti ringraziamo ancora tutti i lametini e non solo, che hanno sempre offerto una straordinaria e partecipata cornice di pubblico. Per condividere la gioia di una ricorrenza molto importante abbiamo, quindi, festeggiato il compleanno della Fisiodinamic con la campionessa di karate Martina Di Cello, il maestro Enzo Failla, il presidente nazionale MGA Guido Calabria, il dirigente Gascal Francesco Scarpino, Antonio Ciliberto gestore dell’area tecnica per la Judo Calabro e tantissimi amici con i quali abbiamo condiviso una straordinaria festa. È certo che il nostro impegno continuerà nello sport e nel sociale, restando sempre fedeli alla nostra tradizionale ormai trentennale.

Articoli Correlati

Comune di Falerna selezionato per i test ricerca anticorpi SARS-CoV-2

Il comune di Falerna selezionato per i test per la ricerca degli anticorpi

Indagine di sieroprevalenza sul SARS-CoV-2 per 51 residenti nel Comune di Falerna (altro…)

Read More...
Istituto Einaudi - LameziaTermeit

Coronavirus. Il “deconfinamento” degli studenti dell’IPSSAR Einaudi di Lamezia

Nuovi progetti frutto della didattica a distanza hanno coinvolto alcune classi dell' IPSSAR Einaudi di Lamezia Terme che hanno

Read More...
roberto speranza

Coronavirus. Speranza: a settembre le scuole riapriranno per tutti

Il ministro: 'prevedibile una seconda ondata epidemica, il Paese si faccia trovare pronto' (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu