LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. L’ospedale Giovanni Paolo II avrà presto la seconda Tac

1 min read
Ospedale Lamezia Terme

LAMEZIA. L’ospedale Giovanni Paolo II avrà la seconda apparecchiatura per la Tac (Tomografia assiale computerizzata) che verrà installata al pronto soccorso

Lo attesta la Determina dirigenziale n. 2561, firmata dalla direzione generale dell’Asp. di Catanzaro guidata dalla dott.ssa Luisa Latella che ha approvato l’acquisto della seconda Tac (modello Revolution EVO 128 slice) per un costo complessivo di euro 429.919.27.

La notizia è salutata favorevolmente dal Coordinamento sanità 19 Marzo che così si esprime: “Continua la sequenza di notizie positive per quanto riguarda la sanità lametina, anche se ancora molte questioni sono da risolvere. Nel recente passato – ricordano gli attivisti del coordinamento – abbiamo avuto molti  incontri con la commissaria prefettizia dell’A.S.P. di Catanzaro Luisa Latella e con l’ex commissario ad acta alla sanità calabrese, Gen. Cotticelli, che hanno accolto le nostre istanze, garantendoci che all’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme la seconda Tac sarebbe stata inserita tra le priorità d’acquisto da parte dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro”.

Il coordinamento ringrazia il dottor Manfredo Tedesco che, nel periodo in cui è stato direttore sanitario facente funzione, ha avviato con la commissione straordinaria le procedure di acquisto del nuovo strumento tecnologico.

“Oggi – concludono gli attivisti del coordinamento – finalmente la seconda Tac di Lamezia sta per diventare realtà; un’altra nostra battaglia è vinta!”.

Click to Hide Advanced Floating Content