LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Naxos Fight: ottima affermazione degli atleti dell’Asd Muay Thai Lamezia

2 min read

MESSINA. Grande affermazione dell’Asd Muay Thai Lamezia, guidata dal maestro Giovannino Longo, al Naxos Fight.

La kermesse si è tenutasi nei giorni scorsi a Giardini-Naxos con l’impeccabile organizzazione del maestro e pluricampione di Muay Thai, Matteo Sciacca. Il  Muay Tahi è un mix perfetto tra arte marziale e sport da combattimento che affonda le sue radici nella Mae Mai Muay Thai (Muay Boran) che è un’antica tecnica di lotta thailandese. 

Alla competizione ha partecipato anche il team dell’Asd Muay Thai team Lamezia, guidata dal maestro Giovannino Longo, il quale con i suoi atleti ha ottenuto eccellenti risultati. Nella Muay Thai Light l’asd ha ottenuto sei vittorie per verdetto unanime con gli atleti Luca Bazzucchi, Luigi De Sarro, Antonio Donato, Daniel Gaetano, Pierdomenico Iannanno e Riccardo Mete. Conquistati anche quattro pari grazie agli atleti Andrea Pintagro Gallarizzo, Roberto Mattia Armenia, Simone Santacroce e Pasquale Rubino. Come in tutte le gare il team lametino ha incassato delle sconfitte ai punti con Giovanni Armenia, Gennaro Cuda, Enrico Del Re e Manuel Gentile.

“Tutti i ragazzi – commenta il maestro Longo – pur essendo alla loro prima esperienza su ring sono stati bravissimi e hanno ottenuto questi risultati dimostrando che passione, impegno e correttezza pagano sempre”.

Andrea Lucchino vittorioso sul ring

“Una menzione particolare – aggiunge Longo – deve essere fatta per Andrea Lucchino, anche lui all’esordio su ring in un match a contatto pieno, che ha riportato una vittoria schiacciante a verdetto unanime facendo contare l’avversario per ben due volte, un avversario molto valido dell’Accademia Sicilia del maestro Ciccio Buda”.

“Lucchino – sottolinea ancora Longo – ha dimostrato doti e capacità uniche e si è confermato talento puro lametino delle arti marziali tanto da essere già richiesto ed ambìto nel panorama italiano ed estero”.

Per i traguardi conquistati nella kermesse messinese, il maestro dell’Asd Muay Thai team Lamezia tiene a ringraziare “Angelino Mascaro, maestro di boxe del pugilato lametino, per il supporto tecnico e la collaborazione. Un ‘grazie’ sentito anche per  Daniele Miceli, maestro ed atleta di MMA, per il supporto tecnico e la collaborazione; e per Maurizio Arena, maestro di Kick Boxing Messina, per il supporto logistico e l’amicizia dimostrata”.

“Forti di questa positiva esperienza – conclude Longo – ci prepariamo con tenacia e determinazione a nuovi galà, nuove manifestazioni e nuovi incontri aspettando per i match a contatto pieno gli atleti Marco Curcio e Umberto Cocconcelli che hanno già combattuto in Italia e all’estero”.