LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

A Lamezia nasce “La Cueva cocktail bar letterario”

2 min read
"La Cueva cocktail bar letterario"

È nato “La Cueva cocktail bar letterario”, il nuovo bar situato all’interno del Chiostro Caffè Letterario, in piazzetta san Domenico, a Lamezia Terme

Il locale prende il nome dallo storico cocktail bar colombiano, frequentato da giornalisti e scrittori tra cui Gabriel Garcia Marquez,
premio Nobel per la letteratura nel 1982.

La Cueva significa letteralmente “la grotta”, termine che ben si adatta ad alcune forme architettoniche presenti nel Chiostro di San Domenico.

Il Chiostro dunque, già noto come luogo promotore dell’arte, del cinema, del teatro, della lettura e della cultura in generale, da oggi sarà anche la casa del saper bere, grazie ad un nuovo mood sapientemente miscelato da un gruppo di ragazzi che, con passione e voglia di mettersi in gioco, offrono alla città un nuovo punto di incontro.

Le offerte sono tante e ben amalgamate tra di loro e permettono di leggere un libro degustando un buon thè, di curiosare tra le mostre sorseggiando un calice di vino o di ascoltare della buona musica bevendo un ottimo drink preparato dal maestro Francesco Pucci.

Il tutto è accompagnato da ottimi panini (anche da asporto), da taglieri e da stuzzicheria sia dolce che salata. Sia il bar che il menù sono stati ovviamente realizzati attenendosi scrupolosamente all’aspetto letterario e culturale del luogo.

Si potrà così ordinare un panino dedicato a Luigi Pirandello e a Franco Costabile o ancora ad Alda Merini e a Franca Valeri, e così via.

Non è solo una questione di sapori e di gusti a rendere “casa propria” un locale: sono fondamentali anche le storie che vi appartengono, i sogni, le emozioni che i commensali riescono a percepire lasciandosi trasportare in una realtà tutta da scoprire.

E questa è proprio la mission che vuole perseguire La Cueva.