LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia per lo sport, manifestano le associazioni sportive e gli studenti

1 min read

La manifestazione per le vie cittadine

LAMEZIA. Vento e pioggia non hanno fermato le associazioni sportive e i tanti studenti che insieme hanno deciso di manifestare contro la chiusura degli impianti sportivi cittadini, tra i quali il PalaSparti, gli stadi Guido D’Ippolito e Gianni Renda, il campo sportivo di Fronti, la palestra Gatti.

Una decisione della terna commissariale arrivata in seguito ad alcuni accertamenti che avevano portato alla luce problemi riguardanti la mancanza della certificazione di prevenzione incendi prevista naturalmente dalla normativa vigente.

Situazione questa che ha sin da subito costituito gravi problemi per le società sportive che hanno dovuto far fronte all’improvvisa mancanza di strutture atte ad accogliere le varie manifestazioni agonistiche, con la conseguenza che molte delle realtà sportive lametine hanno dovuto trovare soluzioni alternative e richiedere l'”ospitalità” di strutture fuori dalla città.

Per questi motivi si è deciso di prendere in mano la situazione e, partendo dall’area mercatale di via Cristoforo Colombo, il corteo di manifestanti si è mosso alla volta del Comune di Lamezia Terme. Una volta arrivati, una piccola delegazione è stata accolta a porte chiuse dai commissari e pare che vi sia stato un passo avanti, un segnale di apertura verso la risoluzione del problema.

V.D.