Nicastro e Sambiase: gemelle di peso!

In Attualità, Ultime notizie On

Ad accomunarle fisicamente è la “mensa ponderaria”, che le fa coeredi dell’antico mondo romano

Il parallelo immediato cui penso, per esempio, è quella di Pompei, visibile e visitabile agli occhi di tutti tra quegli scavi straordinari, che ci riportano come piccola proiezione alla metropoli più influente di allora.

Pesa pompeiana
Pesa pompeiana

Iniziamo subito a dire che della realtà lametina era affascinato persino  F. Lenormant, in La Grande Grèce, Paris 1884: lo studioso ne ammirava le vestigia in quel retaggio medievale ammaliante, peraltro continuatore di una civiltà ancora più lontana nel tempo. Così si presentavano ai suoi occhi  i “banchi della metrica alimentare” in zona Mercato Vecchio, oggi,però, esposti al Museo Archeologico della nostra cittadella.

Mi fa specie pensare che siano stati sradicati, malgrado siano messi in sicurezza: pazienza, mi è stato detto, già!

L’unica mensa ancora attiva, perché non espropriata dal luogo in cui è sempre stata, è quella di Sambiase: dietro la Chiesa dell’Annunciazione, di fronte agli storici Ferramenta di D’Audino.

Pesa sambiasina:

le unità di misura valevano per le patate, il grano, il granturco, i legumi in genere (struppiallu / 6-7 kg, quartu / 12-13 kg, minzalora / 25 kg, tumminu / 50 kg)

A vedere, quindi, sono tutti Antichi pezzi di storia, inanellati in quella più grande del Latium vetus: se ne prendessimo consapevolezza,  anche un tantino, benediremo di più le nostre pietre!

Prof. Francesco Polopoli

 

Articoli Correlati

elicottero vigili del fuoco

Cassano allo Ionio (CS). Ritrovata la persona dispersa

Questa mattina elicottero dei vigili del fuoco proveniente dal reparto volo di Bari ha sorvolato la zona interessata avvistando

Read More...
Banche, in Calabria rapine quasi azzerate

Banche, in Calabria rapine quasi azzerate

Un solo colpo è avvenuto nella provincia di Cosenza (altro…)

Read More...
Concorso Euterpe, scuola media Pianopoli vince premio per miglior arrangiamento

Concorso Euterpe, scuola media Pianopoli vince premio per miglior arrangiamento

Grande successo per l’orchestra della scuola media di Pianopoli, che fa parte dell’Istituto comprensivo “Don Saverio Gatti” di Lamezia

Read More...

Mobile Sliding Menu