LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Nucifero (Patto Sociale): si a terza dose a insegnanti e personale scolastico

2 min read
Nucifero (Patto Sociale)

Fernando Nucifero, referente istruzione del movimento civico lametino Patto Sociale (che ha tra i suoi fondatori Giancarlo Nicotera), rimarca l’importanza di aggiungere docenti e personale scolastico tra le categorie ad alta corsia preferenziale a cui effettuare, nel rispetto dei sei mesi di distanza dalla seconda, la somministrazione della terza dose del vaccino

Comunicato Stampa

Questi soggetti, sottolinea l’esponente di Patto Sociale, costituiscono nella fattispecie una tipologia professionale vulnerabile sia perché sono chiamati a prestare la loro opera in un luogo di lavoro frequentato da una quota importante di popolazione in stretto contatto con gruppi numerosi e sia per il tempo che giornalmente vi si trascorre.

Con l’incalzare della stagione invernale che favorisce la circolazione dei virus e la diffusione delle varianti, rileva Nucifero, si stanno verificando nel nostro paese degli aumenti di contagio da Covid 19 che stanno interessando anche le istituzioni scolastiche seppur in modo minoritario e lieve.

Per il futuro, tuttavia, continua Nucifero, diventa essenziale cercare di evitare che un eventuale innalzamento della curva dei contagi coinvolga il sistema scolastico.

Si ravvisa, pertanto, la necessità, in via preventiva, di generare prima possibile nel personale scolastico con la terza dose una risposta immunologica più completa per consentire nel prosieguo una più tranquilla gestione dell’attività didattica in presenza e un maggiore livello di incolumità fisica.

Vaccinare in via prioritaria insegnanti e personale scolastico, conclude Nucifero, è, dunque, un passo fondamentale per non fermarsi e continuare sulla strada maestra intrapresa ad inizio anno scolastico.

Click to Hide Advanced Floating Content