PD Lamezia: No a convinzioni personali diffuse come se fossero del partito

In Politica On
circolo primerano lamezia terme

Nei giorni scorsi è stato diffuso un comunicato da parte di un tesserato al PD di Lamezia Terme nel quale, tra le varie opinioni personali, si asserisce che “l’ultimo scioglimento del consiglio comunale non era prevedibile”.

Comunicato Stampa

Tutto ciò è esattamente il contrario del comportamento assunto dal PD di Lamezia Terme nel corso della tornata amministrativa del 2015.

Nella quale il nostro partito è stato presente in primis con le primarie e poi con un proprio candidato sindaco.

Infatti, il PD, il candidato sindaco e l’intero centrosinistra hanno continuamente denunciato la pericolosità delle liste che si andavano annunciando e dei relativi candidati.

È stata anche tenuta una pubblica assemblea, su Corso G. Nicotera, con comizio da parte dei maggiori esponenti del PD regionale, alla presenza anche del Presidente Mario Oliverio, convocata con il significativo titolo di evitare il terzo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.

Gli eventi che seguirono, le inchieste, le dimissioni a catena, le determinazioni della amministrazione dell’ex sindaco Mascaro fino allo scioglimento del consiglio comunale del novembre 2017 hanno dato la plastica dimostrazione che il pericolo intravisto era reale e che grande era la responsabilità di chi aveva insistito a sottovalutare.

Pertanto appare chiaro come ciascuno possa avere sì le proprie idee ed opinioni ma non possa esprimerle a nome di un partito andando in contraddizione con lo stesso e soprattutto non avendone titolo diffidando chiunque da fare ciò.

Come già accaduto in passato le future dichiarazioni saranno da ritenere semplici opinioni personali considerando che gli unici organi deputati ad esprimersi a nome del PD di Lamezia sono i segretari di circolo con i relativi direttivi.

 

Partito Democratico – Lamezia Terme

 

Articoli Correlati

Rosario Piccioni

Precari Sacal, Piccioni: De Felice incontri al più presto sindacati e lavoratori

Certamente l’incontro avvenuto ieri tra i rappresentanti della Sacal e alcune delle forze sindacali riconosciute è un segnale positivo,

Read More...
Porto di Gioia Tauro, sequestrati 115 kg di cocaina

Porto di Gioia Tauro, sequestrati 115 kg di cocaina

Operazione Gdf-Dogane, la sostanza avrebbe fruttato 23 mln alle cosche (altro…)

Read More...

Lamezia, Confintesa: “Continua il sit-in degli stagionali Sacal”

"Dopo due giorni di presidio davanti l'aereostazione di Lamezia Terme, continua il silenzio assordante da parte dei dirigenti Sacal

Read More...

Mobile Sliding Menu