Porto Gioia Tauro, portacontainer di Singapore sottoposto a fermo

In Cronaca On

GIOIA TAURO. Una nave portacontainer, battente bandiera di Singapore, è stata sottoposta a provvedimento di fermo a Gioia Tauro dai militari del Nucleo Port State Control della Capitaneria di porto – Guardia Costiera.
La nave, 300 metri di lunghezza per 109 mila 712 tonnellate di stazza lorda, è risultata priva di un efficace sistema di trattamento dei residui inquinanti a bordo essendo dotata, in particolare, di un separatore delle acque oleose di sentina gravemente deteriorato. Dopo l’emissione del provvedimento di “detenzione nave”, con il quale era stato vietato all’unità di riprendere il mare, gli ispettori della Guardia Costiera si sono recati nuovamente a bordo procedendo, previa verifica dell’idoneità degli interventi compiuti, a liberare la nave.
L’attività è stata effettuata sotto l’egida dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Marittima.
A Gioia Tauro quest’anno sono state controllate 41 navi straniere, mentre nel 2017 le navi ispezionate erano state 57.

Articoli Correlati

Carlo Tansi

Carlo Tansi lascia la Protezione Civile

In una lettera apparsa sul profilo facebook, il Presidente della Protezione Civile calabrese Carlo Tansi annuncia l'intenzione di non

Read More...
La Top Volley Lamezia

A Corigliano la prima in casa della Top Volley Lamezia

Insolito esordio tra le mura amiche quello che la Conad Lamezia affronterà domenica alle 18. (altro…)

Read More...
Auto della Polizia

Cosenza. Molesta la ex, divieto di avvicinarla

Nelle prime ore di oggi personale in servizio presso il Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano ha tratto in arresto A.J.

Read More...

Mobile Sliding Menu