Porto Gioia Tauro, portacontainer di Singapore sottoposto a fermo

In Cronaca On

GIOIA TAURO. Una nave portacontainer, battente bandiera di Singapore, è stata sottoposta a provvedimento di fermo a Gioia Tauro dai militari del Nucleo Port State Control della Capitaneria di porto – Guardia Costiera.
La nave, 300 metri di lunghezza per 109 mila 712 tonnellate di stazza lorda, è risultata priva di un efficace sistema di trattamento dei residui inquinanti a bordo essendo dotata, in particolare, di un separatore delle acque oleose di sentina gravemente deteriorato. Dopo l’emissione del provvedimento di “detenzione nave”, con il quale era stato vietato all’unità di riprendere il mare, gli ispettori della Guardia Costiera si sono recati nuovamente a bordo procedendo, previa verifica dell’idoneità degli interventi compiuti, a liberare la nave.
L’attività è stata effettuata sotto l’egida dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Marittima.
A Gioia Tauro quest’anno sono state controllate 41 navi straniere, mentre nel 2017 le navi ispezionate erano state 57.

Articoli Correlati

Catanzaro. Auto incendiate nella notte, diversi interventi dei vigili del fuoco

Squadre dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro sono state impegnate questa notte per incendio autovetture in provincia.

Read More...

Crotone, muore un giovane che andava a fare lo scrutatore

CROTONE. Squadra dei vigili del fuoco del Comando di Crotone, sede Centrale è intervenuta questa mattina in via Nazioni

Read More...

Violenza sessuale su minori: l’insegnante lametino nega ogni accusa

LAMEZIA. Nega ogni accusa l’insegnante di religione arrestato per violenza sessuale ai danni delle sue piccole alunne della scuola

Read More...

Mobile Sliding Menu