LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Pranzi e cenoni di Natale, come stare a tavola in tempo di pandemia

1 min read

Come sedersi a tavola durante i pranzi e i cenoni delle festività natalizie, i consigli degli esperti.

“Il tavolo deve essere sufficientemente grande da poter consentire un distanziamento di almeno un metro o un metro e mezzo fra le persone. Sarebbe bene non far sedere i bambini vicino ai nonni e restare seduti il meno possibile, ovvero mangiare più rapidamente, evitando di stare per ore intorno alla tavola, come spesso avviene a Natale”. A fornire un decalogo su come diminuire i rischi di contagio a tavola a Natale è Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana malattie infettive (Simit), intervenuto in una trasmissione televisiva.
Durante il pasto, ovviamente, massima attenzione a non condividere piatti, bicchieri e posate. Inoltre, consiglia l’infettivologo dell’Università di Roma Tor Vergata, “è bene, inoltre, aprire spesso le finestre per far arieggiare la stanza: questo non significa dover mangiare con le finestre aperte, ma aprirle e richiuderle ogni tanto”.