Presidio Ospedaliero di Azione Identitaria a Reggio Calabria

In Politica On
Presidio Ospedaliero di Azione Identitaria a Reggio Calabria

Comunicato Stampa

Sabato 1 settembre una rappresentanza di Azione Identitaria Calabria sarà presente presso il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria a presidiare, con volantinaggio informativo, riguardo alla situazione in cui ormai versa la sanità reggina, penalizzata dai tagli voluti da un commissariamento decennale che ha ridotto il settore sanitario calabrese ai minimi storici non garantendo piu’ quel sacrosanto diritto alla salute sancito costituzionalmente.

Dopo i diversi episodi vergognosi che hanno regalato agli onori della cronaca la triste realtà in cui versano i nostri ospedali pubblici, con disagi sia per l’utenza che per il personale medico e paramedico, costretto ad operare in un continuo stato di emergenza sia per la carenza di personale che di presidi sanitari a causa di un debito di cui non se ne conosce la vera entità ma che nel corso degli anni sembra sempre piu’ lontano dall’essere risanato continuando ad indebolire l’intero sistema assistenziale.

Questi sono i temi che saranno trattati sabato mattina ed invitiamo sia i cittadini reggini ad informarsi che il personale sanitario a testimoniare i disagi che quotidianamente devono affrontare per cercare di far funzionare al meglio, seppur con mezzi risicati, il sistema sanitario pubblico.

Invitiamo, dunque, i cittadini reggini per sabato 1 settembre, dalle ore 10 alle ore 12, ad essere presenti presso la nostra postazione per informarli e discutere insieme le nostre proposte.

Paola Turtoro

Portavoce regionale

Azione Identitaria Calabria

 

Articoli Correlati

Lamezia. Precisazioni di Mascaro riguardo l’incandidabilità

L’ex sindaco di Lamezia Terme, avvocato Paolo Mascaro, in una nota sul proprio profilo Facebook, fa un doveroso chiarimento

Read More...
Carabinieri Cosenza

Cosenza. Compie rapina in bar, arrestato

Individuato dai Carabinieri, prima del colpo era stato nello stesso locale (altro…)

Read More...
Una pattuglia dell'Arma dei Carabinieri in servizio a Reggio Calabria.

Omicidio Reggio Calabria: imprenditore fu imputato in processi ‘ndrangheta

Era stato imputato in alcuni processi di 'ndrangheta Francesco Cuzzocrea, l'imprenditore edile sessantunenne ucciso con alcuni colpi d'arma da

Read More...

Mobile Sliding Menu