Il profumo delle pagine, un caffè letterario al Teatro Grandinetti

In Eventi&Cultura On
- Updated

Il profumo delle pagine è il nome del Caffè letterario che avrà luogo domani giovedì 5 gennaio dalle ore 10,00 al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme.

Il profumo delle pagineOrganizzato da Pasqualino Rettura e Antonella Mongiardo, e condotto da Lina Latelli Nucifero, l’evento vedrà la partecipazione di diversi esponenti della cultura calabrese e lametina. Saranno presenti gli autori: Antonietta Vincenzo, Pasquale Allegro, Filippo D’Andrea, Miriam Rocca e Mariagiovanna Saladino. E gli ospiti: lo storico Ulderico Nisticò, il critico d’arte Teodolinda Coltellaro, la pittrice Madeleine O’Neill, il narratore Francesco Caligiuri, il giornalista Guglielmo Mastroianni, lo scenografo Ennio Stranieri, e il presidente dell’associazione “Altrove” Anna Cardamone. La lettura di alcuni brani tratti dai libri presenti sarà affidata alla voce di Tina Mancuso.

Il progetto, curato dalla giornalista Antonella Mongiardo, è un invito a ritrovare, all’interno degli spazi sociali e di confronto da sempre offerti dai caffè, l’amore per la lettura e la cultura, nello scambio di relazioni tra appassionati lettori e autori locali. Un modo di vivere la cultura in città.

Il Caffè verrà dedicato ad Agostino Porchia, già tra gli ospiti dell’evento e purtroppo venuto a mancare il primo giorno dell’anno, “uomo sensibile che si è speso molto nella promozione della cultura a Lamezia − sottolineano gli organizzatori − ecco perché questo incontro diverrà l’occasione per ricomporre il ritratto della sua straordinaria figura e di sentirlo ancora una volta accanto a noi”.

Articoli Correlati

Legambiente, in Calabri abbattuti il 6% degli edifici abusivi

CATANZARO- Solo il 6% delle ordinanze di demolizione di manufatti abusivi disposte a livello nazionale in Calabria viene eseguita.

Read More...

Cosenza, il Comune conia i ‘bruzi’, i gettoni di 20 euro per i bisognosi

COSENZA. Non più buoni spesa, ma "gettoni", cioè monete in metallo del valore di 20 euro ciascuna, denominate "Bruzi".

Read More...

Il vescovo di Cassano parla ai giovani e cita Jovanotti e Sfera Ebbasta

CASSANO ALLO JONIO. Ha scelto di citare due cantanti il vescovo di Cassano allo Jonio, mons. Francesco Savino, nel

Read More...

Mobile Sliding Menu