Raffaele sconfitta nel derby, Conad conquista la vetta

In Sport, Ultime notizie On
Derby Conad – Raffaele Lamezia a Pianopoli

Dopo tanta attesa è finalmente arrivato il giorno del derby a Lamezia tra la Raffaele Volleynsieme e la Conad Top Volley.


Ad aprire le danze, una grandissima cornice di pubblico, con spalti gremiti in ogni ordine di posto: finalmente, oserei dire!
Le squadre in campo non deludono le rispettive tifoserie e regalano anche loro un grande spettacolo in campo.
Pronti via ed è della Conad il primo allungo, grazie ad un favorevole turno di battuta di Spescha, la Raffaele prova a recuperare ma la Conad è concentrata e con Spescha nuovamente in battuta conquista un secondo allungo che le permette di chiudere agilmente il primo set in 27 minuti.
Al rientro la Raffaele è agguerrita ma la Conad gioca d’esperienza e va subito avanti (4-8). Grande recupero dei gialloblu con Piccioni ma la Conad non accusa il colpo e riprende il largo.
La Raffaele, sospinta dai propri tifosi si riporta a ridosso degli avversari (22-23) ma i giallorossi con capitan Spescha seguita da un’invasione gialloblu si portano sul 2-0.
La Raffaele non ci sta e si porta immediatamente in vantaggio nel terzo set, vantaggio abilmente recuperato dalla Conad. Si inizia ad avvertire la stanchezza e il nervosismo, gli arbitri sono costretti a mostrare i cartellini gialli, la Conad, spinta da Garofalo e Bruno si porta avanti (10-16).
La Raffaele da il tutto per tutto, prova a rientrare ma è brava la Conad con Sarpong a mantenere le distanze. Un errore in battuta di Citriniti pone fine alle ostilità.

Gara molto emozionante, commenta il ds Salvatore Torchia, ricca di episodi tecnici anche di buon livello. Prendiamo atto che la Conad ha fatto la partita perfetta con un fondamentale, il servizio, che ha fatto la differenza, e con un giocatore, Spescha risultato determinante nel risultato finale con una prestazione nei momenti importanti della gara al di sopra di tutti.
Del resto il valore dell’opposto non lo si scopre oggi, era nell’ordine delle cose.
Rimane impresso nella mente lo spettacolo offerto dalla cornice di pubblico che da sempre contraddistingue Lamezia , ma anche questa è una cosa nota e si rischia di essere ripetitivi. Lamezia ha fame di pallavolo e non lo nasconde.

Raffaele Lamezia-Conad Lamezia 0-3 (17-25, 22-25, 17-25)

Raffaele Lamezia: Loriggio, Graziano, Citriniti 2, Pasciuta 8, Esposito, Ferraro 1, Porfida 13, Mafrici, Butera 7, Piccioni 9, Sacco (L), Procopio, Marcovecchio. All. Guzzo

Conad Lamezia: Zito (L), Turano 8, Alfieri 2, Sarpong 3, Gaetano, Garofalo 10, Gerosa, Bruno 13, Del Campo, Polignino, Spescha 15, Alborghetti 6. All. Nacci

Arbitri: Giovanni Rizzica di Reggio Calabria e Antonio Gaetano di Catanzaro

Giuseppe Donato

Articoli Correlati

La Royal festeggia il ritorno al Palasparti con un sonoro 4-1 al Nuceria

Si riscatta prontamente la Royal Team andando in gol quattro volte contro il volenteroso Nuceria (altro…)

Read More...
Silvio Berlusconi

Berlusconi: non sono preoccupato per Mario Occhiuto

Ne parlerò con Salvini, si renderà conto qual è vera situazione (altro…)

Read More...
Melito di Porto Salvo

Parco nazionale Aspromonte: trovate 2500 piantine di marijuana

Gli operatori del V Reparto Volo della Polizia di Reggio, nell’ambito di attività disposte dal Questore e finalizzate all’individuazione

Read More...

Mobile Sliding Menu